6.2 C
Verona
lunedì, 8 Marzo 2021

Oggi scendono in campo Legnago, Sona e Caldiero.

Oggi alle ore 15.00 allo Stadio “Sandrini” il Legnago Salus di mister Massimo Bagatti ospita il Padova di Mister Mandorlini per la 24^ giornata di Serie C che ieri nell’anticipo ha visto la Virtus Verona vincere 1 a 0 a Pesaro e portarsi al 5° posto della classifica che vede in vetta proprio il Padova e il Sud Tirol con 47 punti. Queste le parole del mister ex Hellas riguardo l’avversario di oggi: “Contro il Legnago sarà una gara impegnativa e importante per la nostra classifica. Non dobbiamo sottovalutare l’avversario visto che ci hanno fatto soffrire anche all’andata (il Legnago aveva pareggiato all’Euganeo di Padova per 1 a 1 dopo essere passato subito in vantaggio con Bulervardi e aver subito il pari del Padova a 10 minuti dalla fine con Della Latta). Quando si affronta la capolista aumentano le motivazioni e si da sempre il massimo. Farò il turnover, visto che abbiamo tre partite in una settimana, ma senza stravolgere la squadra. Mercoledì torneremo in campo contro l’Arezzo che ha un bisogno di punti per salvarsi e domenica ci sarà lo scontro al vertice in casa del SudTirol”.

Oggi si gioca anche l’ultima giornata di andata del girone B di serie D dove è inserito il Sona del nuovo mister Filippo Damini che a sostituito in settimana Marco Tommasoni esonerato dopo le 4 sconfitte consecutive. L’ex tecnico del San Martino Speme di Eccellenza prende in mano il Sona che è a +1 dalla zona play out con 18 punti e con il Ponte San Pietro e il Villa Valle che inseguono con 17 punti. Oggi arriva a Sona il Crema del mister ex Hellas Verona Andrea Dossena, quarta forza del girone, c’è bisogno di punti per togliersi dalla zona calda. Sarà in campo dal primo minuto Maicon che sta recuperato la giusta forma fisica mentre non sarà della partita Marco Marchesini. La gara sarà diretta dal signor Fabrizio Ramondino di Palermo il quale sarà coadiuvato dagli assistenti Francesco Bentivegna di Agrigento e Paolo Vitaggio di Trapani. Nel girone C, dopo la sconfitta per 3 a 2 dell’Ambrosiana nell’anticipo di ieri a Trento, oggi tocca al Caldiero di mister Cristian Soave che sarà di scena alle ore 14.30 al “Dal Molin” di Arzignano nella prima giornata del girone di ritorno. L’Arzignano Valchiampo di mister Giuseppe Bianchini arriva dal successo ottenuto domenica scorsa in casa contro l’Ambrosiana. Il mister giallo-celeste dei termali dice: “E’ una squadra molto ben organizzata e dotata di buoni giocatori. Dobbiamo lottare fino alla fine senza distrazioni cercando di far girare la palla velocemente. Ci aspetta una partita molto dura ma sono sicuro che possiamo fare una buona prestazione”.

La redazione di www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
cielo sereno
6.2 ° C
10 °
0 °
57 %
2.6kmh
0 %
Lun
11 °
Mar
12 °
Mer
12 °
Gio
13 °
Ven
9 °