30.4 C
Verona
giovedì, 11 Agosto 2022

Presentata la Polisportiva Pedemonte 2022-23 di mister Antonio Ferronato che vuole far bene anche in Promozione

La formazione biancorossa della Valpolicella, al suo debutto storico in Promozione, vuole realizzare il sogno salvezza.

Il Pedemonte è pronto al suo debutto in Promozione dove vuole correre veloce verso la salvezza. Un traguardo storico per la formazione di mister Antonio Ferronato a lungo inseguito e sfiorato dalla società biancorossa e raggiunto nella stagione appena conclusa dopo aver vinto con merito il girone “A” di Prima categoria. La nuova prima squadra biancorossa è stata presentata nella bellissima cornice della cantina Farina di Pedemonte alla presenza dello staff societario, staff tecnico e simpatizzanti. Il riconfermato mister Antonio Ferronato, che non vede l’ora di iniziare la preparazione, ha detto: “Con umiltà e grande impegno siamo finalmente approdati in Promozione. Un salto di categoria fortemente voluto con una programmazione mirata e durata cinque anni. Ci aspetta ora un campionato difficile dove sono convinto che possiamo giocarci fino in fondo tutte le nostre carte. L’ossatura della rosa dell’anno scorso è rimasta e quindi sono bastati pochi ritocchi per rafforzarla. E’ stato composto il giusto mix tra giovani e giocatori più navigati e di esperienza per cercare di consolidare uno spogliatoio già forte. Insieme, se ci crediamo e con personalità, possiamo inseguire una nuova impresa calcistica”. Gli fa eco il fido vice mister Pietro Bertoldo, che dice: “Partiamo in una categoria nuova che non conosciamo ma sicuri dei nostri mezzi. Siamo chiamati ad affrontare squadre ben attrezzate e che conoscono più di noi la Promozione. Io confido nella quantità e qualità del nostro gruppo e sono sicuro che possiamo stupire tutti anche nella prossimo campionato”.

La parola passa poi al vice presidente Claudio Farina: “Siamo andati a prendere da altre squadre dei giovani validi che volevano venire a giocare da noi, e di questo li ringrazio. Ai giocatori più esperti che sono rimasti con noi, dico di insegnare sempre i nostri valori ai più giovani. Dobbiamo giocare ogni partita dando sempre il massimo e cercando di divertirsi, sarà poi il campo a dire se saremo stati più bravi dei nostri avversari. Nel nuovo campionato scenderemo in campo, ancora una volta, non mollando di un centimetro fino alla fine. Dobbiamo avere rispetto degli avversari ma allo stesso tempo una gran fame di vincere, giocando con sicurezza e concretezza possiamo fare bene. Chi gioca contro noi deve sempre incontrare enormi difficoltà per batterci. La società sta investendo molto anche nel settore giovanile e tutti voi della prima squadra dovete essere da esempio per i più piccoli che vi guardano con ammirazione”.

Il presidente biancorosso Graziano Baltieri ha detto: “Affrontiamo un percorso nuovo nel campionato di Promozione che si preannuncia molto difficile ma sono certo che non si mollerà mai fino alla fine per raggiungere il nostro obiettivo. Sono molto orgoglioso di voi ragazzi e vi prometto che tutto quello di cui avrete bisogno nel corso della stagione vi sarà dato. Fate parte di una grande famiglia unita dove è alto il senso di appartenenza, buon campionato a tutti!” Chiude l’esperto difensore e capitano classe 1977 Marco Zamboni, ex calciatore professionista con le maglie di Chievo, Juventus, Napoli, Hellas Verona, queste alcune tra le tante squadre dove ha giocato il giocatore biancorosso che è giunto alla nona stagione tra i nostri dilettanti. “Sono molto carico e ho ancora tanta voglia di dare il mio contributo ai miei compagni di squadra. Non mi voglio fermare, giocare a calcio mi piace ancora molto e sono pronto ad una nuova stagione con la maglia Pedemonte. Ci aspetta una nuova avventura in Promozione, un’occasione da non lasciarci scappare”.

La rosa della Polisportiva Pedemonte 2022-23:
Portieri: Filippo Salvagno 1999, Giacomo Pimazzoni 1992, Andrea Fumanelli 2003 (ex Ambrosiana)
Difensori: Mariano Aschieri 2002, Thomas Rainero 1990, Matteo Carlassara 1994, Luca Michelotti 2002 (ex PescantinaSettimo), Thomas Fornalè 1997, Michele Righi 1996, Marco Zamboni 1977, Filippo Ceradini 2002 (ex Polisportiva Virtus), Luca Ruspini 1998, Michele Cagalli 2002
Centrocampisti: Nicola Accordini 2001, Andrei Craciunescu 1996, Giacomo Cristanelli 1996, Pietro Murari 1996, Enrico Guardini 1996, Manuel Guerra 2003 (ex PescantinaSettimo), Andrea Spada 1991, Edoardo Guberti 2000, Alessandro Padovani 1992, Tommaso Perpolli 1994, Andrea Peretti 1992, Lorenzo Fedrighi 2004 (ex Ambrosiana), Tommaso Caliari 2001
Attaccanti: Eugenio Lonardi 1999, Enrico Bruniotto 2004 (ex Valpolicella), Nicola Vicentini 1994, Marco Ambra 1992, Enrico Rizzi 1999.

Staff Tecnico della Polisportiva Pedemonte 2022-23:
Allenatore Antonio Ferronato
Vice Allenatore Pietro Bertoldo
Allenatore dei portieri Renato Piccoli e Maurizio Vantini
Massaggiatore Luciano Colognese
Fisioterapista Alessio Garzon
Addetti all’arbitro Federico Rossi e Agostino Callari
Direttore sportivo Claudio Farina
Responsabile prima squadra Alberto Fedrigo
Accompagnatore Ufficiale Pietro Bertoldo.

Staff societario della Polisportiva Pedemonte 2022-23:
Presidente Graziano Baltieri
Vice Presidenti Claudio Farina e Pierangelo Tommasi
Presidente Onorario Alberto Fedrigo
Responsabile scuola calcio Elitè Claudio Scamperle
Responsabile tecnico Pulcini, Giovanissimi e Allievi, Maurizio Gloriani
Direttore sportivo Giovanissimi, Allievi e Juniores, Francesco Carucci
Segretaria: Martina Calza, Chiara Lonardi ed Erica Tommasi
Tesoriere Agostino Callari
Biglietteria e manutenzione campi: Giuseppe Tommasi e Dario Papa
Cuochi: Agostino Callari, Stefano Micheletti e Natalina Perpolli
Magazziniere Federico Rossi
Servizio Bar: Loredana, Fabiana e Max
Lavanderia: Chiara Farina
Responsabili sito internet e social: Jacopo Baltieri e Pietro Beraldini.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
poche nuvole
30.4 ° C
31.4 °
29.5 °
26 %
1.5kmh
20 %
Gio
31 °
Ven
29 °
Sab
30 °
Dom
34 °
Lun
34 °