Scacco matto (2-4) del Casteldazzano al Malcesine

A Cassone vincono gli ospiti ma entrambe, con molta probabilità, saliranno in Prima categoria!

887
- Adv -

Sul sintetico di Cassone, il meglio posizionato nella classifica delle papabili ripescate in Prima categoria, il Malcesine di mister Marco Martini, soccombe per 2 a 4 al sorprendente Casteldazzano di mister Riccardo Adami. Alla mezz’ora del primo tempo è il “bucaniere”, classe 1999, Davide Brighenti a far sognare gli alto-gardesani del presidente Simeone Casella e della famiglia Marchiotto (dal mitico Gigi al figlio Lino, Bortolino).

La ripresa si inaugura con un rosso appioppato ad entrambe le sfidanti, poi, doppia di “Pierino” Manuel Prati (1995), imitato dal compagno di scuderia biancazzurra Daniele Zambelli, classe 1984 ex Olimpica Dossobuono. Il gol del pugliese Andrea Luciano (1991) serve solo ad addolcire l’amara sconfitta dei granata lacustri: il resto lo farà Marghera, sperando in una meritata fumata bianca per entrambi i club, considerato che entrambe sono posizionate in maniera ottima nella griglia dei prossimi ripescaggi estivi.

- adv -