Archivio: BREVINE

16/10/18
IL VALTRAMIGNA CAZZANO VA AVANTI CON MISTER LAPERNI!

E’ quanto ha deciso il club di Cazzano di Tramigna, presieduto dal più alto scranno dal presidentissimo (dal lontano 1976!) Lucio “IV” Castagna. Al “Renzo Tizian”, è vero, il Valtramigna ha rimediato la sconfitta stagionale numero 5 nelle 6 partite finora disputate in campionato, ma in casa di una delle squadre più attrezzate alla vittoria finale – la Pro Sambo di mister Totò Mantovani – e, quello che a nostro avviso più conta, dopo essere andata in doppio vantaggio grazie al rinato suo bomber, Christian Turozzi (il primo centro dal dischetto, e alla sua terza marcatura negli ultimi 180 minuti e quinta in campionato). La società bianco-rossa del diesse Federico Bovi ha deciso, dunque, di rinnovare la fiducia a mister Adriano Laperni da Soave, visto la reattività e la combattività dell’undici biancorosso. E, questa decisione, in previsione della prossima gara – all’”Emilio Steccanella” – casa cazzanese, quando arriverà il quint’ultimo (a 6 punti) San Giovanni Ilarione del coach Sereno Ferrari, sconfitto in casa sua, sul sintetico di “S.G.Bosco”, domenica scorsa per 1 a 2 dalla lanciata SSD ValdalponeRoncà di trainer Beppe Allocca. Attualmente, il club di Cazzano di Tramigna è sul fondo della classifica del girone “B” di Prima categoria con un solo punto, appaiato ai rosso-neri dell’U.S. Provese di mister Andrea Turozzi che domenica prossima saranno impegnati in riva al Piganzo ospitati dalla ritrovatasi, in fatto di risultati positivi, A.C. Isola Rizza di mister Stefano Sacchetto.