Archivio: BREVINE

26/6/17
IL MONTEBELLO VICENTINO “PESCA” ANCORA NEL VERONESE

Vivace la campagna rafforzamento della neopromossa formazione biancorossa del Montebello Vicentino, che dopo aver il girone C di 2^ categoria conquistando la promozione in Prima Categoria, il “Trofeo Regione Veneto” e sfiorato addirittura il triplete con la finale persa per il titolo Veneto di categoria, ora desidera ritagliarsi un posto da protagonista anche nella prossima 2017-18 nella nuova categoria. Ed ancora una volta l’intraprendente d.s. Claudio Giarolo “pesca” in terra veronese diversi nuovi giocatori che saranno messi a disposizione del riconfermato mister sambonifacese Fiorenzo Bognin. In porta arriva Andrea Baraldo, lo scorso anno in forza al Casaleone, in difesa arrivano il giovane Arion Ajeti dalla Belfiorese e Alberto Corradi dall’Alba Borgo Roma, a centrocampo preso Enrico Zanchi ex Belfiorese giunto dal Real Monteforte, mentre per l’attacco ecco Mattia Burato dal Valdalpone e la coppia d’attacco del Lugagnano 2011-12 targato Massimo Gasparato che era formata da Mario Di Cristo (l’anno scorso all’Alba Borgo Roma) e Theodore Kakou (ex anche di Sona, Caldiero e Castelnovosandrà). L’ultimo acquisto in ordine di tempo è il giovane difensore Francesco Lissandrini prelevato dal Montecchio Maggiore, figlio di Maurizio, l’inesauribile stantuffo del centrocampo del “Soave classico” degli anni ’80 di mister Renzo Preto. (G.V.)


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Vedi la nostra Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi