Archivio: PRIMA PAGINA

9/10/16
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 1^ CATEGORIA (GIR. B) – 5^ GIORNATA

COLOGNA SEMPRE SOLO AL COMANDO. ORA, OLTRE AI BOYS BUTTAPEDRA, SI FA SOTTO ANCHE IL TREGNAGO. RIPRENDE QUOTA IL VALDAPONE, ALBARONCO BLOCCATO SUL PARI DAI “CUGINI” ZEVIANI, 5^ SCONFITTA CONSECUTIVA PER IL BEVILACQUA, IL S.GIOVANNI ILARIONE FESTEGGIA CON 3 CALICI DI “CHIARETTO” CHIARELLO
 
L’A.C. Cologna Veneta fa tredici al Totocalcio della 5^ di andata del girone “B” di Prima categoria. I “giallo e blu del mandorlato” del presidente Tiberio Brutti e di mister Salvatore Di Paola in riva al Guà hanno ragione, 1 a 0, del Casaleone di mister Gianni Letteriello. A garrire la rete alle spalle di Andrea Baraldo, il “Garella dei dilettanti”, portierone di Ronco all’Adige, è stavolta Jacopo Dall’Omo, e non lo strepitoso Fabio Sinigaglia, autore fino a ieri di tutte le reti gialloblù.
 
Sorprendente l’A.C. Tregnago guidato da Antonio Bogoni e dal tecnico barlettano Andrea “Re” De Fazio: vince in riva al Piganzo, località Isola Rizza, e lo fa ricorrendo a un’altra “Spedizione” Tracco andata a buon fine e a domicilio. L'ex Valdalpone Marco Tracco è abile sia con palla in movimento che dal calcio piazzato: ieri si è trattato della trasformazione della più antipatiche delle punizioni: il calcio di rigore. Terzo successo consecutivo per i giallo e blu del presidente onorario Toni Perlato.
 
Stesso risultato lo colgono i Boys Buttapedra di mister Paolo Novali: importante 0 a 1 ottenuto all’”Emilio Steccanella” di Cazzano di Tramigna: è del difensore Riccardo Bergamini il sigillo reale, ma dopo che il compagno Andrea Negri aveva schiaffato sulla traversa la palla del vantaggio. I cazzanesi di mister “Ferguson” Mariano Zenari non stanno certo a guardare, come le stelle di Cronin: provano, tentano la via non di Damasco ma del gol più volte, ma, questa domenica per bomber Christian Turozzi “il gol non è di casa”, lui abile agente immobiliare.
 
Il SanguinettoVenera non dà seguito al colpaccio sferrato domenica scorsa a Montecchia di Crosara: nemmeno in superiorità numerica, per il rosso sventolato a Thomas Bertagna della Juventina Valpantena, i “venerabili” di mister Alessandro Roveda riescono a bucare la saracinesca del lunghissimo Randy Puppin. E la gara termina sullo 0 a 0, che accontenta ovviamente i bianco-neri poianesi di mister Andrea Scardoni (cronaca dettagliata della gara e foto in ultim'ora).
 
Al “Renzo Tizian”, la Pro Sambo di mister “Luca Goldoni” Marco Burato, il commediografo, non riesce a dare un seguito alla bella impresa compiuta al suo debutto sette giorni fa: 1 a 1 ieri contro le Alte Ceccato di mister Basuino, con botta di Lima da Silva e risposta di Antonio Fiorenza nel finale di gara.
 
Si scatena bomber Francesco Chiarello classe 1996, nuova promessa dell'est Veronese, e il San Giovanni Ilarione va in solluchero, in un brodo di giuggiole: 2 a 4 a Bevilacqua, con la “Cremonese della Bassa” che non riesce a decollare e che incassa la 5^ sconfitta consecutiva. Tris di bicchierino di “Chiaretto” Chiarello, poi, il navigato Giorgio Nardi per il team san giovanneo guidato da Omar Lovato. Per il “Bevilacqua di mister Giuseppe Schivo, doppietta del solito Giacomino Bissoli, classe 1987, ex Casaleone e giovanili del ChievoVerona.
 
Alla “Bonbonera” di Zevio, 1 a 1 tra l’A.C. Zevio di mister Titti Salvagno e i “cugini” di Ronco all’Adige, quelli dell’Albaronco del vice-presidente nonché mastro pasticcere Daniele Dall’Oca da Tombazosana guidati da mister Massimiliano Canovo. Prova a scappare l’albaronchesano Santhos Corazza, ma, è dell’ex di turno, lo zeviano “Dustin” Dimitri Soave la zampata del definitivo pari.
 
L’S.S.D. Valdalpone di mister Totò Mantovani da Gorino ferrarese si riprende dallo choc patito domenica scorsa a Montecchia di Crosara e a Sossano, contro i vicentini allenati da mister Di Massimo, dilaga con un secco 0 a 3, firmato dal difensore Alberto Portinari, Matteo “il chierico” (per via del taglio dei capelli, a scodella, dell’ex giovane biondino ex Caldiero, classe 1996) Ballarotto e dall'implacabile bomber Filippo Menini. Vittoria un po’ macchiata dal doppio giallo comminato a Baldinazzo.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:1997