13.1 C
Verona
lunedì, 19 Ottobre 2020

1° turno Coppa Italia di Eccellenza: il punto sulla 3^ giornata

Tutti i colpacci recano le impronte di Villafranca, Vigasio, Garda e CastelbaldoMasi.

Si è chiusa all’insegna di tutti colpacci la prima fase della Coppa Italia di Eccellenza, in cui sono interessate le nostre compagini veronesi. E’ andata male, nel girone 1, al “Barça della Valpolicella” di mister Jody “Scheckter” Ferrari, classe 1984, che naufraga, 1 a 2, davanti alle sue prestigiose colline valpolicellesi per mano del Villafranca del mantovano coach Paolo Corghi. Decisiva ai fini del risultato, la doppia griffata da Nicolò Cannoletta, classe 14-12-2001, e un gol per tempo. Per gli azulgrana del presidente Silvano Caliari e del vice-allenatore Michele Mezzacasa, ancora nel primo round, verso la mezz’ora, aveva scosso la rete alle spalle dell’estremo Anderloni, il classe 1991 Matteo Speri. L’altra partita del girone 1 finisce 2 a 5 ai danni dei padroni di casa del Pescantina del trainer lupatotino Gianni Canovo: passa l’A.C. Garda dello skipper, l’ex professionista Davide Zomer, grazie ai doppiettisti Federico Paluzzano (’97) e il 2001 Boris Nestorovic, mentre alla “bandiera” e capitano Mirko Dorizzi la soddisfazione di aver impresso nella sfera di cuoio anche le proprie impronte. Per i pescantinesi, in rete nel finale di partita il 2002 Andrea Menini e il 1991 Francesco “Vitel” Tomé, l’anno scorso in forza al san Martino-Speme.

Nel girone 2 a Belfiore, passano le “tigri bianco-rosse” del 30enne trainer Nicola Coraini da Bevilacqua: 1 a 2, frutto del ribaltamento di verdetto – dopo il gol-illusion realizzato dal dischetto dal biancazzurro di mister Nicola Lonzar l’ex F.C. Valgatara, Dario Scardina, classe 1987 – avvenuto grazie alle impennate basso-padovane a firma del 1986 Luca Lavagnoli e del 1990 Andrea Gusella (gran fendente angolato da una ventina di metri). Ottima la retroguardia del CastelbaldoMasi di “paron” Michele Ottoboni, con Mattia Falchetto(1994) insormontabile, e le impeccabili colonne, l’ex Caldiero Josè Luis Colman Castro (1985) e il 1985 Matteo Marcolini. Bomber Emilio “Belotti” Brunazzi, classe 1987, poco servito, e tanto solo in attacco per poter nuocere alla granitica difesa basso-patavina. Nell’altra partita il San Martino-Speme di mister Antonio Vandìn soccombe in riva al suo Fibbio per 1 a 3 al cospetto del Vigasio di mister Giacomo Venturi. Risalta come differenziale la doppia di Pier Alberto Pachera, accompagnata dall’assolo di Idrissa Camara. Il gol della bandiera sanmartinese è opera del neo entrato, al posto di Andrea Gambino, Malesani.

Ricordiamo che nella prima fase a gironi, le 36 squadre sono state divise in 9 gironi da 4 squadre. Le 9 vincenti dei raggruppamenti si qualificano, così come le 7 migliori seconde classificate. Le 16 qualificate si scontreranno nel 2° turno con la formula dell’eliminazione diretta, con gare di andata e ritorno dalle semifinali, mentre la finale viene giocata in gara singola in campo neutro. La Società prima classificata, sarà poi ammessa alla successiva “fase nazionale”. Detto questo si qualificano nel girone 1 il Villafranca, nel girone 2 Castelbaldo Masi e Belfiorese (6), nel girone 3 Bassano e Camisano (5), nel girone 4 il Pozzonovo, nel girone 6 Union Pro e Spinea (6), nel girone 7 Sandonà e Portogruaro (6), nel girone 8 Giorgione e Istrana (6), nel girone 9 Vittorio Veneto ed Eclisse (6). Ancora da decidere il girone 5 con il Calvi Noale a 5 punti, l’Arcella a 4, il San Giorgio a 2 e il Borgoricco a 1 ma con ancora da disputare Arcella-San Giorgio in Bosco.

La redazione di www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

Terza categoria girone A: il punto sulla 4^ giornata

Prima sconfitta per la Fumanese del presidente Francesco Cottini che perde 1 a 0 in casa del Baldo Junior Team del presidente...

Il punto sulla 5^ giornata del girone B di Serie C

 Il Legnago ha pareggiato all’Euganeo di Padova con un 1 a 1 giudicato giusto da mister Massimo Bagatti e stretto dal mister...

Seconda categoria girone D: il punto sulla 6^ giornata

L'Aurora Marchesino di mister Paolo Novali, lanciatissima, mette un altro mattoncino al bel palazzo che ha in mente di realizzare: ieri i...

Seconda categoria girone C: il punto sulla 6^ giornata

La non ancora battuta - primato, questo, che spetta anche al Locara di mister Carlo Danieli - Bonaldo Santo Stefano prosegue la...

Seconda categoria girone b: il punto sulla 6^ giornata

Non cambiano i colori del vertice, della cuspide del girone "B" di Seconda categoria: sono quelli del Pizzoletta del presidente, il mozzecanese...

I Nostri Social

Verona
nubi sparse
13.1 ° C
18 °
2.8 °
59 %
2.1kmh
40 %
Lun
16 °
Mar
17 °
Mer
18 °
Gio
18 °
Ven
17 °