1 C
Verona
lunedì, 25 Gennaio 2021

I Top 11 del girone A di Eccellenza

Scelti da Matteo Girlanda, mister del Montecchio Maggiore

In tempi dove il calcio è fermo ai box, per colpa di questo maledetto virus che sta mietendo molte vittime in tutto il mondo, abbiamo pensato di far stilare ad un allenatore, per ogni categoria, i Top 11 del proprio girone, tenendo in considerazione quanto visto nelle 22 giornate finora giocate. Questa settimana pubblicheremo tutti i gironi delle veronesi dall’Eccellenza fino ai due di Terza categoria. Cominciamo con il girone A di Eccellenza per il quale i Top 11 li abbiamo chiesti al mister del Montecchio Maggiore, Matteo Girlanda, il quale ci ha detto: “Un saluto a tutta la redazione e a tutto il mondo del calcio dilettantistico che è costretto a casa come il sottoscritto. Innanzitutto vi ringrazio per aver scelto me per stilare i top 11 del nostro girone A di Eccellenza. A tal proposito vorrei fare alcune precisazioni, la prima è che non scelgo volutamente giocatori del mio Montecchio per essere il più possibile imparziale (4 o 5 giocatori della mia squadra sarebbero altrimenti nella rosa dei Top 11), la seconda è che cerco di basarmi su calciatori che ho personalmente visto almeno una volta. Conosco giocatori “importanti” che sono arrivati a dicembre ma che io non ho avuto la possibilità di vedere in azione”. Il modulo scelto da Girlanda è il 4-3-3.

Top 11 di Eccellenza:
1- Carletti (Sona): nonostante la giovane età denota grande personalità. Contro di noi è stato decisivo, sia all’andata che al ritorno, con ottimi interventi su conclusioni ravvicinate.
2- Cecconello (Abano): Terzino destro che è forte fisicamente e aggressivo sull’uomo, inoltre sa appoggiare bene in fase offensiva.
3- Mioni (Giorgione): Terzino sinistro che calza alla perfezione nel 3-4-2-1 attuato dal Giorgione. Spinge molto, sa inserirsi bene e crossare con efficacia. Inoltre sa essere molto ordinato in fase difensiva.
4- Nicoletti (Giorgione): centrocampista centrale, buon metronomo che sa dettare benissimo i tempi di gioco. Contro di noi è anche andato in gol con un tiro da fuori area.
5- Tonolli (Castelbaldo Masi): è un centrale difensivo esperto, tempista e molto bravo a leggere le situazioni di gioco.
6- Avanzi (Sona): centrale difensivo, anche lui giocatore esperto e con mentalità vincente, è dinamico e molto veloce.
7- Visinoni (Giorgione): esterno offensivo di buonissima tecnica individuale, è un giocatore dribblomane e con buone doti realizzative.
8- Torri (Sona): mezz’ala di grande quantità e qualità, è sempre al servizio della squadra ed ha ottimi tempi di inserimento.
9- Cappella (Borgoricco): prima punta dotata di ottimo fisico, capace sia di attaccare la profondità che giocare di sponda. Cinico in fase realizzativa.
10- Peli (Sona): Attaccante dalle buonissime doti tecniche e dotato di gran “gamba” . Ha grandi doti in fase di ripartenza ed è un giocatore completo.
11- Oliboni (San Martino): mezz’ala che abbiamo affrontato in Coppa e Campionato prima che cambiasse squadra. E’ un centrocampista completo e intelligente nelle scelte e nelle giocate.

Mister: In questa scelta sono in difficoltà, ma penso che il mister del Sona calcio Giuseppe Brentegani si meriti il premio di miglior condottiero per la capacità e mentalità data alla sua squadra. Basta vedere la continuità di risultati che ha avuto finora la squadra rossoblu. Anche Esposito, del Giorgione, merita di essere nominato perchè con un organico molto giovane è riuscito a costruire una squadra che gioca un ottimo calcio.

La redazione di www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
nubi sparse
1 ° C
5 °
-7.8 °
52 %
5.1kmh
40 %
Lun
4 °
Mar
7 °
Mer
6 °
Gio
5 °
Ven
6 °