16.8 C
Verona
sabato, 28 Marzo 2020
More

    Per Thomas Valbusa (Sona) un gol da dedicare al nonno.

    Vuole continuare la barra dritta il Sona di mister Beppe Brentegani, il primo posto deve essere mantenuto con costanza, anche se le avversarie fanno sempre paura per la loro forza e struttura. La squadra del presidente Paolo Pradella guarda però solo a se stessa facendo affidamento alle proprie capacità. I rossoblu continuano a crescere partita dopo partita praticando un calcio totale e molto produttivo e sanno leggere con attenzione i momenti topici delle partite. Nella gara di domenica scorsa, finita 3 a 0 in casa propria contro i padovani dell’ Abano di mister Lunardon, doppietta di Niccolò Zanetti (al suo 7° gol dal suo arrivo a dicembre) e suggestivo sigillo finale di Thomas Valbusa che ha dedicato il suo gol al suo amato nonno Gianfranco, detto il Mago, per la sua attività di prestigiatore a livello professionistico. Gianfranco, che era vice presidente del Sona, è scomparso solo 10 giorni fa all’età di 80 anni. Thomas si emoziona quando ricorda il nonno: “Era sempre presente e vicino a me, sia a casa che al campo per le partite, era il mio primo tifoso. Fare i trucchi di magia o una semplice partita a carte insieme a lui era sempre un momento di sorrisi e felicità. Molto di quello che so lo devo solo a lui. Se in vita riesco ad essere un quinto di quello che è stato lui per tutti è per me già un successo”.

    Ora il Sona calcio guida in solitario la classifica con 49 punti, le avversarie Montecchio Maggiore (a 45) e Castelbaldo Masi a 41 punti, faticano a tenere il passo, mentre il Giorgione fermato sullo 0 a 0 domenica a Garda sembra oramai tagliato fuori per il titolo staccato 12 punti dalla vetta. “Siamo una squadra che stiamo dimostrando il nostro valore domenica dopo domenica – continua Valbusa junior -, ma non guardiamo troppo alla classifica e andiamo avanti per la nostra strada senza fasciarci la testa. Sappiamo che stiamo facendo molto bene e il gruppo e molto affiatato, restiamo umili e crediamo in quello che facciamo ogni settimana”. Domenica prossima il campionato di Eccellenza prevede la sfida da tripla tra Castelbaldo Masi e Montecchio Maggiore e Valbusa e curioso di sapere come andrà a finire, ma è attento anche alla trasferta dei rossoblu ad Albignasego: “In classifica ci sono ben 27 punti di differenza tra loro e noi, tuttavia mi aspetto una gara difficile e da prendere con le pinze. Giocheremo senza scoprirci troppo sperando di riuscire a colpire di rimessa i nostri avversari padovani. Solo il campo dirà alla fine chi avrà ragione”.

    Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

    © Riproduzione Riservata

    Leggi ancora ...

    pagine visitate
    123.100.369
    visitatori online
    153

    Ultimi articoli

    Stop a tutti campionati dilettantistici. La risposta del Presidente del Comitato Regionale Veneto Giuseppe Ruzza

    Da qualche giorno gira sui gruppi calcistici della nostra provincia che alcune squadre del Veneto stanno preparando una bozza da sottoporre alla...

    Paolo Padovani (Borgo Trento): “Assurdo anche solo pensare al calcio in questo momento difficile per il nostro paese”

    Anche la Polisportiva Borgo Trento, come tutte le Associazioni sportive, ha colto questo momento emergenziale per fare delle riflessioni che, condivise dal...

    Filippo Berti (Caldiero): “Dobbiamo tenere duro…ripartiremo più forti di prima!”

    "Cari Colleghi ed Amici la presente per esprimerVi vicinanza e sostegno per il difficile momento che stiamo attraversando e ci auguriamo che...

    Anche il Mozzecane ha devoluto i soldi delle multe alle terapie intensive degli Ospedali veronesi

    E' molto dispiaciuto, per l’emergenza CoronaVirus che purtroppo sta mietendo vittime in Italia e nel mondo, l’attaccante classe 1990 Andrea Mileto, in...

    In questi tempi di CoronaVirus, i nostri medici ed il personale sanitario meritano la luce dei riflettori

    Non è sempre facile, in tempi di CoronaVirus, parlare e raccontare il calcio. Tanti calciatori, allenatori, dirigenti e presidenti del mondo del...

    I Nostri Social

    Verona
    poche nuvole
    16.8 ° C
    20.6 °
    12.8 °
    41 %
    1.5kmh
    16 %
    Sab
    19 °
    Dom
    17 °
    Lun
    12 °
    Mar
    9 °
    Mer
    11 °