16.8 C
Verona
sabato, 28 Marzo 2020
More

    Stefano Menini (d.s. Montorio ): “Viene prima la salute!”

    “Prima la salute!”: questa la saggia risposta del diesse del Montorio Stefano Menini all’ordinanza diramata dal Ministero della Salute in queste ultime ore di propagazione-diffusione del Corona Virus sia in Lombardia che in Veneto: “L’ordinanza è chiara e va rispettata: siamo tutti fermi e come società Montorio Calcio abbiamo deciso di sospendere le attività di tutte le nostre rappresentanti. Restiamo, per ora, in attesa di una decisione dall’alto, anche se ritengo che non sarà certo un periodo breve, queste problematiche non si risolvono in una settimana. Mi auguro che all’atto della ripresa dei vari campionati, si riparta dalla 23^ giornata perché si rischia, tra recuperi infrasettimanali che s’addossano, che s’affastellano, di snaturare il Torneo. Mi spiego: non vorrei che un club debba affrontare 3 partite in casa nell’arco di 8 giorni. Il bello e la natura del campionato deve restare incontaminata”.

    Un problema, quello portato dal Corona Virus, che attanaglia i grandi club, li sta mettendo in seria difficoltà: “Figurati noi dilettanti! In A vogliono chiudere gli stadi… Quali rimedi? Ho parlato con lo staff tecnico a disposizione di mister Stefano Paese e questi elaborerà per ciascun atleta una tabella con su esercizi specifici a seconda del giocatore stesso. Sarà elaborato un programma di massima, ritagliato per ogni singolo sportivo. Non possiamo fare altro di diverso, con tutti gli impianti sportivi rigorosamente chiusi!”. L’intervista è stata fatta ieri mattina dopo il decreto di stop totale ma sembra che oggi il Comitato Regionale Veneto emetterà un nuovo comunicato che dice che ci si può allenare…staremo a vedere.

    Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it

    © Riproduzione Riservata

    Leggi ancora ...

    pagine visitate
    123.100.192
    visitatori online
    83

    Ultimi articoli

    Stop a tutti campionati dilettantistici. La risposta del Presidente del Comitato Regionale Veneto Giuseppe Ruzza

    Da qualche giorno gira sui gruppi calcistici della nostra provincia che alcune squadre del Veneto stanno preparando una bozza da sottoporre alla...

    Paolo Padovani (Borgo Trento): “Assurdo anche solo pensare al calcio in questo momento difficile per il nostro paese”

    Anche la Polisportiva Borgo Trento, come tutte le Associazioni sportive, ha colto questo momento emergenziale per fare delle riflessioni che, condivise dal...

    Filippo Berti (Caldiero): “Dobbiamo tenere duro…ripartiremo più forti di prima!”

    "Cari Colleghi ed Amici la presente per esprimerVi vicinanza e sostegno per il difficile momento che stiamo attraversando e ci auguriamo che...

    Anche il Mozzecane ha devoluto i soldi delle multe alle terapie intensive degli Ospedali veronesi

    E' molto dispiaciuto, per l’emergenza CoronaVirus che purtroppo sta mietendo vittime in Italia e nel mondo, l’attaccante classe 1990 Andrea Mileto, in...

    In questi tempi di CoronaVirus, i nostri medici ed il personale sanitario meritano la luce dei riflettori

    Non è sempre facile, in tempi di CoronaVirus, parlare e raccontare il calcio. Tanti calciatori, allenatori, dirigenti e presidenti del mondo del...

    I Nostri Social

    Verona
    poche nuvole
    16.8 ° C
    20.6 °
    12.8 °
    41 %
    1.5kmh
    16 %
    Sab
    19 °
    Dom
    17 °
    Lun
    12 °
    Mar
    9 °
    Mer
    11 °