Finisce 0 a 0 tra Vigo e Atletico Vigasio

566

Un Vigo più ordinato e continuo delle partite di Coppa, porta a casa un pareggio a reti inviolate, ma ai punti avrebbe meritato il successo. Mister Sacchetto deve fare a meno degli infortunati Menini, Pasti e Saleri, ma i sostituti si sono comportati ottimamente, sempre in palla e decisi a far bene. Prima mezzora molto tattica, senza lampi e con i portieri inoperosi. Al primo serio affondo il Vigo la mette dentro: Claudi si invola a sinistra e sul suo rasoterra al centro Momi appoggia in rete. Il Direttore di gara però annulla per un fuori gioco inesistente, scatenando le proteste dei tifosi locali. Gli ospiti ci provano con Carraro, lasciato troppo solo sulla destra: il tiro al volo viene facilmente arpionato da Bisco. Mounir ci riprova a sinistra, ma il suo invito viene solo sfiorato da Momi.

La ripresa vede ancora Claudi furoreggiare sulla sinistra sul suo cross un difensore rischia l’autorete. Anche Bari cerca di lanciare Momi, in ritardo di un niente. Pericolosa punizione per gli ospiti conclusa alta da Strazzer. Bonomi lancia lungo Cesare sulla destra ma il tiro al volo non impensierisce il portiere. Occasionissima per il Vigo: Momi si invola sulla destra, supera in velocità un paio di avversari ma trova un grande Todeschini a chiudere lo specchio della porta. Ancora Strazzer ci prova sulla sinistra ma svirgola a lato la favorevole occasione. Il Vigo ci prova fino alla fine, ma il risultato non si sblocca. Domenica prossima il Vigo gioca ancora tra le mura amiche, contro la Nuova Cometa.

#forzavigo – B. Tagliaferro

© Riproduzione riservata