20 C
Verona
domenica, 20 Settembre 2020

Mister Beppe Brentegani sogna la “manita”!

E’ sempre stato un mister che ha sempre fatto parlare i risultati per lui. Poche parole, concetti chiari e tanta voglia di proporre un gioco intenso e propositivo. Giuseppe Brentegani ha fatto della schiettezza nei confronti dei suoi giocatori e dei dirigenti dove è andato ad allenare, il suo DNA. Umiltà, rapporti sinceri e dire sempre, sia nel bene o nel male, come la pensa e senza astenersi da dare giudizi che a volte potevano diventare scomodi, sono le sue prerogative. Ha portato a termine tante belle imprese, come l’ultima che l’ha visto vincere con merito l’ultimo campionato di Eccellenza, successo ottenuto anche grazie al grande lavoro del figlio e diesse Andrea capace come pochi ad andare a reperire ottimi giocatori anche fuori dalla nostra provincia. E’ anche riuscito a far crescere i giocatori che la società gli aveva messo a disposizione, cercando di mettere in risalto le loro potenzialità. Il suo Sona calcio si è imposto ottenendo 49 punti dopo i 22 incontri disputati quest’anno, prima che arrivasse il Covid-19 a fermare tutto, con 14 vittorie, 7 pareggi ed una sola sconfitta, numeri che la dicono lunga sull’ottimo lavoro svolto in questa stagione dal tecnico di Pastrengo rimasto in testa nel difficile girone A di Eccellenza per tre quarti della stagione.

Ora mister Beppe Brentegani è a casa in attesa di intraprendere un nuovo progetto con qualche nuova società. Ha ottenuto quattro promozioni, con il Team S.Lucia Golosine, il Rivoli, il Bardolino e il Sona calcio, che impreziosiscono il suo personale palmares. L’ex mister rossoblu ci dice: “Quest’anno abbiamo vinto il campionato in un girone di Eccellenza difficile e di buona caratura tecnica, cosa che, permettetemi di dirlo, è stata una grande impresa ottenuta con ragazzi meravigliosi che hanno messo grande impegno e tanta dedizione. Tuttavia io ho deciso di cambiare aria e senza rimpianti. Il calcio per me è divertimento e rispetto, dove ognuno deve rispettare il proprio ruolo con responsabilità ed impegno senza invadere mai quello degli altri”.

In certi casi si sa’ chiusa una porta si apre un portone, e per mister Brentegani ora le strade da percorrere possono essere tante. “Non nascondo che dopo aver chiuso con il Sona mi sono arrivate offerte di categoria superiore e fuori della provincia di Verona. A causa del mio lavoro ho dovuto però declinare le proposte. Quindo per ora sto alla finestra certo che prima o poi potrò allenare una nuova squadra smaniosa di ottenere nuovi obiettivi importanti”. Una cosa è certa, 4 promozioni con 4 società diverse sono motivo d’orgoglio per ogni allenatore. Brentegani non vede l’ora di lavorare con un gruppo di giocatori nuovi per provare ancora una volta a vincere. Lui è pronto a veder nascere un nuovo progetto vincente, a lui le scommesse piacciono sempre tantissimo ed ora sogna la “manita”!

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

pagine visitate
124.380.177
visitatori online
360

Ultimi articoli

Guarda tutto quello che è successo di oggi

Oggi alle ore 15.30 si è scesi in campo in molti campionati della nostra provincia per la 2^ giornata del 1° turno...

Tutte le partite in programma oggi e le designazioni arbitrali

GIRONE 1 GARDA - VILLAFRANCA Arbitro Marco La Verde di VeronaAssistenti Marco Bonello di Este e Matteo Martinelli di VeronaPESCANTINA SETTIMO -...

Cristian Carigi (PescantinaSettimo): “Possiamo stupire ancora!”

Ha lavorato sodo il PescantinaSettimo del capitano Cristian Carigi per preparare la prossima sfida del 1° turno di Coppa Italia di Eccellenza...

Alberto Zanolli (Peschiera): “Il nostro obiettivo è quello di rimanere in Prima categoria”.

Dopo un lungo corteggiamento l'attaccante 31enne Alberto Zanolli veste quest'anno la casacca granata del Peschiera del presidente Umberto Chincarini. Domani alle ore...

Il Burecorrubbio è pronto per una nuova stagione da vivere da protagonista

E' pronto al debutto in campionato, previsto per domenica 20 settembre, anche il Burecorrubbio del presidente Massimiliano Zago. I biancoblu del riconfermato...

I Nostri Social

Verona
nubi sparse
20 ° C
20.6 °
19 °
72 %
1.5kmh
50 %
Dom
20 °
Lun
26 °
Mar
24 °
Mer
24 °
Gio
25 °