Archivio: BREVINE

25/2/18
GIORNATA NERA PER LE CAPOLISTE, QUASI TUTTE A SECCO...

Risultati a sorpresa ieri, dopo la sosta per i recuperi, nella 22^ giornata dei campionati dall'Eccellenza alla 2^ Categoria con molte squadre in vetta alla classifica dei propri gironi che perdono punti. A cominciare dalla 25^ giornata di serie D dove il Delta Rovigo va a vincere 2 a 1 in casa della capo

    a Campodarsego. In Eccellenza la capo
      a Villafranca di Alberto Facci perde in casa 1 a 2 con la Provese di mister Paolo Beggio. In Promozione, la capo
        a Garda cade 3 a 2 a Povegliano, contro le "libellule biancazzurre" di mister Marco Pedron. In Prima Categoria, la capo
          a del girone A, il Castelnuovosandrà di mister Fabrizio Gilioli, riesce invece a vincere 1 a 2 in casa del Calmasino di mister Luca Ponzini che però era andato per primo in vantaggio. Nel girone B, la capo
            a Isola Rizza perde la vetta pareggiando 1 a 1 in casa contro il Pozzo di mister Stefano Paese. In Seconda Categoria, la capo
              a del girone A, il Pescantina-Settimo, vince 2 a 0 in casa del Burecorrubbio, nel girone B, la capo
                a Audace calcio pareggia 1 a 1 in casa della "Cenerentola" Ares Calcio Verona, anche nel girone C la capo
                  a Montorio perde malamente per 1 a 0 in casa del fanalino di coda Gazzolo 2014. Infine, nel girone D, la capo
                    a Sanguinetto Venera ha vinto 3 a 1 in casa contro l'ultima della classe, il Villabartolomea. In Terza Categoria, dove si giocava la 16^ giornata, nessun problema per le capo
                      e dei due gironi, nel girone A vincono la Polisportiva La Vetta, 4 a 1 contro il Rivoli, e l'Avesa 2 a 0 a Pizzoletta. Nel girone B, la capo
                        a Dorial di mister Andrea Bellè doma 2 a 0 la Sampietrina.