Archivio: BREVINE

11/2/19
IL CADORE "B" PAREGGIA CONTRO LA PIEVE S.FLORIANO (2-2)

Bella e combattuta partita, quella vista ieri sera al comunale di via Santini, che ha visto il Cadore “B” sfidare la capo

    a del girone A di Terza categoria, la Pieve San Floriano di mister Valentino Dall'Ora. Parte subito forte, giocando con trame veloci e ficcanti, la squadra neroverde locale di mister Davide Santeramo e del vice Leonardo Viero, che, poco dopo il quarto d'ora di gioco passa in vantaggio con una rete di Vigliani. La società del presidente Caserta insiste e prima della chiusura del primo tempo si porta sul 2 a 0 grazie al gol del centrocampista classe 1998 Herry Reka. Il Cadore, squadra che non fa classifica, gioca sempre un buon calcio facendosi onore contro qualsiasi avversario mettendo in mostra molti giovani usciti dal proprio vivaio. Nella ripresa arriva però la reazione della Pieve San Floriano che del presidente Giovanni Flora che non ci sta a perdere e in 2 minuti si riporta in parità. Prima accorcia le distanze con il centrocampista classe 1997 Thomas Vaccaretto al 15° e poi fa 2 a 2 con la punta classe 1995 Ivan Spada un minuto dopo. La partita prosegue con occasioni da entrambe le parti ma il risultato non cambierà più. Buon pareggio del Cadore che anche contro la capo
      a si conferma quasi imbattibile in casa (una sola sconfitta finora contro il Rivoli). Buona sgambata per la Pieve che nonostante non aver preso punti mantiene la vetta del girone a +1 sul Verona International. Domenica prossima impegno casalingo per i biancazzurri contro il Saval, sesta forza del girone.