Archivio: BREVINE

12/8/17
ALTRE DUE PEDINE IMPORTANTI PER L'OLIMPIA PONTECRENCANO

Non si ferma la campagna di rinnovamento in casa dell’Olimpia Ponte Crencano. Mentre il diesse "Cix" Nicola Testi se la spassa al sole della Sardegna, l’altro diesse Alessandro Caceffo lavora incessantemente per garantire al nuovo mister Michael De Santis una rosa in grado di ben figurare, così almeno sperano i gialloblù dello Stadio, nel prossimo e difficilissimo girone B di Seconda Categoria. “Dopo un corteggiamento durato praticamente tutta l’estate - dice “Alex Cace” Caceffo -, sono finalmente riuscito a convincere a sposare la nostra causa il mio grande amico Matteo Ghelli, classe 1990, giocatore dalla tecnica e fisico importanti, ex Polisportiva Virtus, Montorio, Audace, Juventina Valpantena e Ares. Sono convinto che Matteo possa aiutarci molto in una zona delicata come il centrocampo. Puntiamo molto su di lui, come per altro su tutti gli altri componenti della nuova Olimpia. Oltre a Ghelli arriva alla nostra corte anche un altro Matteo, che di cognome fa Carletti, difensore ex San Massimo ed Ares. Anche in questo caso l’inseguimento è durato qualche tempo ma alla fine sono contento che il matrimonio si faccia. Matteo è classe 1993 con diversi campionati alle spalle, viene da una buona esperienza all’Ares e mi sembra ben determinato per la nuova avventura. Crediamo possa essere molto importante nel garantire grinta e qualità alla nostra fase difensiva. Abbiamo ancora trattative in ballo – continua Alessandro – ma non voglio sbilanciarmi, può essere che il nostro mercato non sia finito. Mercoledì 16 agosto cominceremo la preparazione e a quel punto starà al mister il compito di formare una squadra da un gruppo di ragazzi quasi totalmente nuovo. La voglia di ricominciare, dopo il terrificante finale della scorsa stagione, è veramente tanta.”