Archivio: ULTIM’ORA

10/7/18
SI E' PRESENTATA LA NUOVA ALBA BORGO ROMA 2018-19

Passione e dedizione per il gioco del calcio sono i valori che si respirano all'Alba Borgo Roma. La squadra è da sempre simbolo del popoloso quartiere veronese così come i valori umani e sportivi che sono intrisi nelle divise sociali giallorosse. Con l'anno prossimo la società festeggia ben 90 anni di vita. Da lassù in cielo il presidentissimo Renato Venturi, recentemente scomparso, tifa per la sua Alba. Al suo posto è arrivato da gennaio di quest'anno Fabio Venturi che ha preso il posto dello zio mettendo da subito grande passione ed impegno. L'anima della società continua ad essere Mauro Annechini, factotum nonché apprezzato direttore sportivo della prima squadra giallorossa. Non sono da meno il nutrito gruppo di dirigenti che completano il direttivo.

Momenti di grande entusiasmo, nella presentazione tenutasi ieri sera presso gli impianti sportivi dello stadio “Avanzi”, dove erano presenti anche il presidente della Figc Veneto Giuseppe Ruzza assieme al delegato regionale Mario Furlan ed Ilaria Bazzerla, segretario della Figc di Verona. Ben in vista sul tavolone della presentazione, le due nuove divise della squadra giallorossa che sarà guidata quest'anno dal nuovo allenatore ex San Giovanni Lupatoto Lucio Manganotti.

Il microfono passa subito al presidente Fabio Venturi il quale si sofferma sulla politica societaria con l'ingresso di figure nuove dal punto di vista tecnico e poi stende un commovente ricordo dell'ex presidente Renato Venturi: "E' la prima presentazione senza Renato, e devo dire che ci manca terribilmente. Una persona che ha fatto la storia di questa società con la sua grinta ed il suo carisma. Ci manca tantissimo. Un plauso al vice presidente Giovanni Tosi per la sua grande laboriosità e l'amore che ha per questa maglia. Un grande benvenuto a tutti gli atleti della Juniores e della Prima squadra presenti stasera. Sia il settore giovanile che la prima squadra hanno un forte senso di appartenenza e tanta voglia di crescere. Sono entrate altre nuove figure nel nostro settore giovanile che è il fiore all'occhiello di questo sodalizio. Di grande esperienza ed importanza sarà l'apporto dei nuovi, Andrea Intrabartolo e Fabio Galizioli. L'obiettivo della nostra prima squadra resta una tranquilla salvezza con il desiderio di giocare un ottimo calcio che speriamo sia anche ricco di risultati positivi”.

Gli fa eco il diesse Mauro Annechini: "Abbiamo voluto fare pochi cambiamenti inserendo quest'anno in prima squadra diversi giovani interessanti uniti a giocatori di provata esperienza. La difesa è rimasta praticamente intatta e noi contiamo molto sui giocatori che la compongono. I nuovi arrivi sono pochi ma di grande qualità quindi vogliamo divertirci nel prossimo campionato di Promozione. E' richiesto il massimo impegno e noi in campo non molleremo mai, ve lo garantisco”.

Pochi ma buoni, come detto, i nuovi ingressi nella rosa giallorossa: Dal Cadidavid arriva una punta in grado di fare sempre la differenza, Davide Falavigna, il quale quest'anno ha concluso la sua avventura al Cadidavid di Adelino Biondani segnando ben 14 reti in campionato. Dall'Albaronco  arriva l'attaccante ex Provese Andrea Peroni. Nel reparto di centrocampo ecco il classe 1998 Luca Zavadelli e il giovanissimo classe 2000 Nicola De Togni arrivato dal Caldiero. In difesa John Promise, arrivato dal Croz Zai, assicura potenza fisica e grande corsa.

Nuovo anche il tecnico Lucio Manganotti che l'anno scorso ha concluso il suo ciclo al San Giovanni Lupatoto dopo 12 partite con la squadra seconda in classifica a -3 proprio dall'Alba Borgo Roma di mister Brendolan che comandava il girone con 25 punti. Dice Manganotti: "Abbiamo tanta voglia di fare bene con il valido gruppo di giocatori che abbiamo a disposizione. Sono orgoglioso di essere arrivato qui e sono molto propositivo e fiducioso. Il direttore sportivo Annechini ha allestito una buona squadra ben assortita in ogni reparto. Sono certo che faremo una bella figura nel prossimo campionato di Promozione 2018-19. Vogliamo divertire e divertirci e contiamo anche sul nostro pubblico, sempre pronto ad incitarci. Se lavoreremo sodo le soddisfazioni arriveranno sicuramente”.

Belle le parole di Elena Bazzerla della Figc di Verona che si rivolge ai giocatori presenti: "Rappresento stasera il presidente Claudio Prando che non è potuto essere qui. Bisogna cercare di fare gruppo e ottenere dei buoni risultati rispettando però sempre le regole del calcio e gli arbitri che sono dei giovani come voi”. Il presidente regionale della Figc Veneto Giuseppe Ruzza aggiunge: "In bocca al lupo a tutti voi per la nuova stagione agonistica che oramai alle porte. Voi fate parte delle eccellenze dei dilettanti veronesi. L'Alba Borgo Roma è una realtà molto importante che ha alle spalle tantissimi anni di storia”. Chiude il mister della Juniores Giancarlo Franchini: ”Cercherò con i miei ragazzi di fare un lavoro interessante per portare al debutto in prima squadra i più meritevoli e dotati. L'Alba è una società di grande blasone ed io sono felicissimo di farne parte”.

Questo lo staff tecnico per la stagione 2018-19:
Allenatore: Lucio Manganotti
Allenatore in seconda: Antonio Russo
Preparatore dei portieri: Davide Migliorini
Massaggiatore: Marco Longafed

Questa la rosa della prima squadra giallorossa di Promozione:
Portieri: Michele Santin e Alessandro Aldà
Difensori: Enrico Eller, Davide Cenci, Mairo Gnocane, Alessio Boni, Luca Gelain, Luca Manzini, John Promise, Loris Locatelli
Centrocampisti: Nicolò Evange

    i, Manuel Leonardi, Goran Ivanov, Mattia Danese, Luca Zovadelli, Nicola De Togni
    Attaccanti: Davide Corso, Alessio Baietta, Andrea Peroni, Davide Falavigna, Roberto Savi, Andrea Vesentini

    Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:2081