3.1 C
Verona
giovedì, 9 Dicembre 2021

Il Team San Lorenzo di mister Nigro vuol continuare su questa strada

I rossoblù sono a sorpresa al 3° posto del girone A di 2^ categoria in buona compagnia

Il nuovo corso del Team San Lorenzo è nelle mani del nuovo mister Massimiliano Nigro, ex tecnico di Rivoli e Academy Pescantina. Arrivato quest’ estate senza clamori, con l’umiltà che lo contraddistingue, sta facendo benissimo con i rossoblù del presidente Zangrandi. Dopo otto giornate di campionato il suo Team ha conquistato 15 punti, tre in meno dei cugini dell’ Academy di mister Alberto Pizzini, squadra sempre di Pescantina . Nigro è contento del percorso dei suoi ragazzi: “Questa estate, dopo due anni che tutto il calcio dei dilettanti era fermo, avevo una forte voglia di ripartire. E così è arrivata la proposta del Team San Lorenzo che credeva in me e voleva cominciare un nuovo ciclo. Qui si fa calcio a chilometri zero, valorizzando i giovani del territorio appassionati a voler costruire un forte gruppo. Con il passare degli allenamenti l’intesa tra me ed i ragazzi si è cementata sempre più. La squadra ha personalità e entusiasmo da vendere in campo e fuori. Con il passare delle giornate di campionato abbiamo inanellato buone prestazioni e sono arrivati anche buoni risultati. L’imperativo della squadra è di divertirsi e conquistare più punti possibili. Poi, se faremo bene, alla fine la classifica confermerà il nostro valore”.

Massimiliano Nigro è riuscito a coinvolgere ogni componente della rosa, facendolo sentire importantissimo per la causa del Team San Lorenzo. Solo con il duro lavoro in allenamento e le idee chiare su come si deve stare in campo si ottengono risultati. “C’è unità di intenti e voglia di perseguire subito il primo obiettivo, che è la permanenza in Seconda categoria, poi si vedrà. La dirigenza e lo staff tecnico vogliono mantenere alta la concentrazione. Rispetto per tutti ma paura di nessuno, si scende in campo per proporre un gioco propositivo ed arioso. “Siamo partiti non per spaccare il mondo ma dire semplicemente la nostra domenica dopo domenica, restando con i piedi per terra. Abbiamo margini di crescita importanti ma dobbiamo eliminare alcuni nostri errori che a volte ci penalizzano”. Oggi appuntamento al Velodromo di Pescantina per la squadra di rossoblù del d.s. Daniel Ferrari, arriva il Sant’Anna d’Alfaedo che ha otto punti in graduatoria. ” Il test contro i falchi della Lessinia si presenta difficile, come lo è ogni partita del nostro girone. Mi aspetto una gara intensa e ben giocata. Entrambe le formazioni scenderanno in campo per far suoi i tre punti…Che vinca il migliore”.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
nubi sparse
3.1 ° C
5.7 °
0.9 °
93 %
3.6kmh
75 %
Gio
5 °
Ven
5 °
Sab
7 °
Dom
7 °
Lun
3 °