Archivio: PRIMA PAGINA

11/9/16
IL PUNTO SUL GIRONE "C" DI SERIE D – 2^ GIORNATA

LA VIRTUS SI AGGIUDICA IL DERBY COL VIGASIO. BENE IL LEGNAGO

In programma ieri al "Gavagnin-Nocini" l'inedito derby veronese fra la Virtus Verona di mister Gigi Fresco e la neopromossa Vigasio di mister Vincenzo Cogliandro, partita che ha visto alla fine prevalere i rossoblu locali grazie ai gol di Fabio Alba e del neo entrato Simone Armani, giocatore classe 1997. partita condizionata dalla giornata caldissima che ha messo a dura prova la resistenza delle due squadre. Primo tempo che comunque ha offerto ai circa 300 presenti sulle tribune diverse emozioni con assoluto protagonista l'attaccante rossoblù Fabio Alba che, dopo aver colpito una traversa ed un palo, alla mezz'ora ha portato in vantaggio i locali grazie ad una splendida conclusione direttamente su calcio di punizione che non ha dato scampo al pur bravo Maragna. Nella ripresa Simone Armani, da poco entrato in campo al posto di Leoni, trova il gol del raddoppio all'82° minuto con la Virtus che era in superiorità numerica per l'espulsione comminata a Beghin dal signor Monaldi della sezione di Macerata per doppia ammonizione. Nel tempo di recupero viene espulso anche Filippini per un fallo da dietro. Primi tre punti per i ragazzi di mister Fresco mentre i biancazzurri del presidente Cristian Zaffani devoro ancora raccogliere il loro primo punto in serie D.

Il Legnago di mister Orecchia invece, dopo il k.o in Coppa Italia con l'Abano e in campionato a Tamai, risorge battendo 2 a 0 il Calvi Noale grazie alle reti del napoletano Vincenzo Barone e del pugliese Loris Formuso. Il Legnago passa in vantaggio al 26' grazie ad un lungo lancio in profondità di Bigolin che pesca il napoletano Vincenzo Barone che sorprende la coppia centrale veneziana in velocità e con un pallonetto batte il portiere Davide Fasolo, classe 1996. Nella ripresa il Legnago continua la sua offensiva e poco prima della mezz'ora trova il raddoppio grazie ad una bella azione Falchetto-Viviani-Taylor che si conclude con l'innzuccata vincente di Loris Formuso. Il Calvi Noale rimane in 10 per un infortunio a Gusella e al 35' Martello impedisce a Fantinato di segnare il gol della bandiera.

Nelle altre partite del girone, vittoria del Campodarsego sul Belluno (1-0), Carenipievigina e Tamai patteggiano lo 0 a 0 mentre il Cordenons viene travolto in casa dalla Triestina del nuovo mister Antonio Andreucci  (1-3). Bella e convincente vittoria dell'Este per 3 a 2 contro la quotata formazione dell'Altovicentino mentre il Mestre vince facile a Montebelluna (2-5). Vittoria di misura per l'Union Feltre (1-0) contro l'Arzignanochiampo di mister Beggio mentre Vigontina e Abano chiudono sull'1 a 1. Campodarsego, Mestre e Triestina comandano a punteggio pieno dopo due gare, Cordenons e Vigasio ancora a secco di punti.

www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:2005