Archivio: PRIMA PAGINA

4/12/16
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 3^ CATEGORIA (GIR. B) – 11^ GIORNATA

BONARUBIANA E BONAVIGO 1961 AL COMANDO DEL RAGGRUPPAMENTO. SORPRENDENTE SUCCESSO DEL ROVERCHIARA IN CASA DEL PIZZOLETTA

Equilibrio assoluto nel girone B di Terza Categoria, nel quale le prime sei squadre del raggruppamento sono racchiuse in soli quattro punti.

La formazione attualmente al primo posto, la Bonarubiana di mister Mayate, si è portata a quota 22 punti andando a conquistare i tre punti nella partitissima disputatasi sul campo del temibile Merlara. Al termine di novanta minuti bellissimi la formazione veronese si è imposta per tre a due, grazie alle marcature di Moretto, Marchiori e Arqiqi, che sono riusciti a ribaltare i due vantaggi del Merlara, firmati da Ferracin e da Arzenton.

Il Bonavigo 1961, appaiato alla Bonarubiana a quota 22, ha impattato uno a uno nella trasferta di Minerbe. Nell’incontro in questione sono andati a segno Antonio Ciocca per i neroverdi padroni di casa di mister Roberto Poppi e Fiorio per i biancazzurri ospiti di mister Giorgio Meneghini, entrambi nel primo tempo di gara.

Per l’Aurora Marchesino mezza occasione sprecata, sul terreno dell’Alpo Lepanto di mister Nicolò Priuli. Nonostante la compagine di mister Andrea Calzolari, con lo zero a zero di ieri, sia riuscita ad affiancare in graduatoria il Merlara, permangono nei giocatori dell’Aurora sentimenti di rammarico per non avere ottenuto la posta piena e non avere, così, raggiunto le due capoclassifica.

Il risultato più sorprendente di giornata si è verificato nella sfida di Pizzoletta, nella quale i padroni di casa si sono arresi per tre reti a due al Roverchiara di mister Damiano Crisci. Decisive, ai fini del colpaccio ospite, la doppietta di uno scatenato Manuel Rogano - che ha risolto il match in pieno recupero - e la rete di Choukrani. Illusorie marcature del Pizzoletta di mister Como, che era riuscito a portarsi sul due a due, siglate da Cordioli e da Sabbar.

Incontro molto vivace quello giocato da Porto e F.C. Bovolone, che si sono dati battaglia e hanno pareggiato per due a due. I padroni di casa di mister Crescenzo Nardella hanno trovato la via della rete con Morello e Castillo, mentre gli ospiti di mister Pasquale De Lauri sono andati a bersaglio con El Joudi e Pettene.

Nella partita tra i fanalini di coda del girone, il Dorial del tecnico Andrea Bellè ha sconfitto per due a reti a zero il Castagnaro, il quale continua a essere l’unica squadra ancora a zero punti. Il Dorial, in occasione della gara di ieri, ha beneficiato dei centri di Pjetri e Scata nei primi minuti di gioco.

In occasione dell’undicesima giornata di campionato il turno di riposo è stato rispettato dagli Amatori Bonferraro di mister Paolo Berardo, mentre domenica prossima sarà la volta del Dorial. Le partite in programma domenica prossima saranno le seguenti: Aurora Marchesino-Merlara, Bonarubiana-Porto, Bonavigo 1961-Pizzoletta, Castagnaro-Alpo Lepanto, F.C. Bovolone-Minerbe e Roverchiara-Amatori Bonferraro.

Federico De Vecchi per www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:1997