26.1 C
Verona
sabato, 18 Settembre 2021

Alpo Club ’98 e Maccachero campioni di fair play

A Quaderni bel gesto del club rossonero

Per fortuna che il nostro calcio riserva anche gesti da veri gentleman, non solo cartellini rossi, reclami e squalifiche. Domenica scorsa, nella prima giornata del 1° turno del trofeo Veneto di Prima categoria, a Quaderni la squadra ospite, quella dell’Alpo Club ’98, si resa interprete di un gesto di raro e pregevole fair play. Sentite cosa ci ha scritto Aldo Perina, “memoria storica” e Segretarissimo dei “nero-verdi della Postumia”: “Buon giorno. Ieri, prima della gara di Coppa Veneto disputatasi a Quaderni, noi della Polisportiva siamo rimasti emozionati dal bellissimo pensiero che i calciatori dell’Alpo Club ’98, nostri avversari, hanno riservato alla nostra presidentessa, Sara Olivieri, recentemente scomparsa. Hanno deposto un mazzo di fiori sotto lo striscione che ancora rimane appeso al campo, con su scritto “Ciao, Sara!”. Tutta la presidenza della Polisportiva Quaderni esprime un grandissimo ringraziamento a chi ha avuto questa bellissima idea e a tutta la società Alpo Club ’98. Dopo aver vissuto questa emozione, il risultato, a nostro avviso, è sicuramente passato in secondo piano, perché questi sono i gesti di amicizia spontanea e sincera”.

Il presidente dei rosso-neri del Club di Alpo, Mirko Rampazzo, ha spiegato che questa è stata un’iniziativa di Dario Maccachero, difensore del 1983, ex Albaredo ed ex Casteldazzano. Arrivato al campo, ci ha spiegato cosa voleva fare prima della gara, accompagnando l’idea con un “qui, a Quaderni, c’è stata una persona importante, Sara Olivieri”. “E, noi tutti dell’Alpo Club ’98” continua Rampazzo “non possiamo che andarne fieri di questo nobile gesto, che trascende ogni gesto calcistico ed umanizza la domenica sportiva”. Parlando dell’Alpo Club ’98, il massimo dirigente ha parlato di salvezza da raggiungere: “Abbiamo cercato di allestire una “rosa” più competitiva di quella formata l’anno scorso. Le 6 partite in cui si è potuto giocare hanno evidenziato che dovevamo intervenire in qualche punto, e così siamo intervenuti per una buona tre-quarti”.

Novità anche sulla panchina rossonera: “Il nostro nuovo mister è Riccardo Adami, mentre i nuovi giocatori rispondono ai nomi di Nikola Filipovic, Daniele Scolari, allo stesso “gentleman” Dario Maccachero, a Matteo Finezzo, Francesco Trevisani, Alessandro Carraro, Andrea Gozzi, Luca Cecilli, Nicolò Sguazzardo ed Elia Simeoni. Quest’anno, abbiamo una squadra di Juniores Provinciali guidati da Cristian Bertolini. Il nostro capitano, dopo le sue sei consecutive stagioni in rossonero, è Nicola Pellegrini”. 

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
poche nuvole
26.1 ° C
27.1 °
24.2 °
53 %
1kmh
20 %
Sab
26 °
Dom
21 °
Lun
18 °
Mar
23 °
Mer
23 °