3.1 C
Verona
giovedì, 21 Gennaio 2021

Claudio Ferrarese: “Il Sona calcio può ambire ad una tranquilla salvezza”

Si aspetta un 2021 importante Caio Ferrarese, direttore sportivo del neo promosso in serie D Sona calcio. La squadra rossoblù del presidente Paolo Pradella vuole ritagliarsi un sogno cavalcando l’onda della permanenza in categoria mostrando un calcio redditizio e alla ricerca di punti salvezza. L’affare Maicon è sempre sulla bocca di tutti, l’ex professionista nerazzurro e pronto a tornare in Italia sposando la causa rossoblu del Sona del direttore generale Giammarco Valbusa. Aggiunge lo stesso Caio Ferrarese: “Siamo vicini all’ingaggio di Maicon, spero in questi giorni di andare ad accoglierlo al suo arrivo dal Brasile all’aeroporto di Milano. Sono fiducioso sul suo arrivo che per noi sarebbe un acquisto top, è un giocatore in grado di dare lustro alla nostra difesa e che ci darebbe grosse chances di salvezza e la possibilità di giocarci tutte le nostre carte migliori nel nostro girone B di serie D”.

Alla ripartenza del campionato oggi pomeriggio il Sona se la vedrà nella 10^ giornata di andata del tribolato campionato di serie D contro i lombardi della Casatese: “Una gara dove cercheremo i tre punti -sottolinea Ferrarese – contro una squadra ostica che attualmente occupa il primo posto in classifica con 18 punti assieme a Crema, Real Calepina e Seregno. La partita è difficile ma conto sulla coralità e la grinta dei miei ragazzi guidati con maestria da mister Marco Tommasoni”. Intanto la rosa della prima squadra è ancora work in progress, si attende la ciliegina sulla torta dell’arrivo di Maicon con il figlio che probabilmente giocherà in qualche squadra del settore giovanile del Sona calcio. “Io dico che abbiamo completato la rosa della prima squadra con criterio. Abbiamo preso giocatori di categoria che hanno rimpiazzato quelli arrivato ad inizio campionato che poi hanno deciso di cambiare aria. Parlo dei giocatori Pralini, passato al Chions rivale di Caldiero e Ambrosiana nel girone C di serie D, di Zecchinato passato alla Virtus Verona di serie C e Bardelloni andato in forza ai rivali lombardi del Crema”.

Avevano salutato la truppa anche Castellan, il secondo portiere Circio ed i fratelli Matteo e Luca Cortese, nonchè Frinzi, Ghazdani, il lussemburghese Ostowsky, la punta portoghese Gustavo Schneider e De Nardi. Sono invece arrivati in rossoblu giocatori di sicuro affidamento come Gerevini, Strada, Della Fiore, Segalina, Numerato, Galazzini e la punta, anche lui lussemburghese, Daniel Da Mota. Elementi con i quali possiamo ambire tranquillamente alla salvezza, sperando che si possa andare avanti con il campionato in piena pandemia da Covid-19″. Il Sona calcio è attualmente è attualmente 11esimo alla pari della Virtus Ciserano-Bergamo a quota 11 punti.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
pioggia leggera
3.1 ° C
5.6 °
-0.6 °
87 %
0.5kmh
75 %
Gio
7 °
Ven
9 °
Sab
8 °
Dom
7 °
Lun
7 °