15.4 C
Verona
lunedì, 28 Settembre 2020

Il Legnago Salus è sempre attivo sul mercato.

Confermati Giacobbe, Antonelli il "Tardelli del Legnago" e Yabre. Arriva Kevin Magri, difensore centrale

Il Legnago è già attivo sul mercato in prospettiva del suo prossimo campionato di serie D (o di serie C se ci sarà il ripescaggio). Finora sono stati confermati, oltre al mister Massimo Bagatti, tre centrocampisti, che sono Mirko Giacobbe, Francesco Antonelli e Yabre. Il primo volto nuovo del Legnago 2020-2021 è Kevin Magri, difensore che nel 2014 era capitano della Primavera del Chievo di mister Paolo Nicolato (ora C.T. dell’Under 21 della Nazionale azzurra) che quell’anno vinse lo scudetto tricolore. L’accordo con Francesco Antonelli è biennale e vale sia per la serie D che per una eventuale Lega Pro. Antonelli è stato accostato dal direttore generale Mario Pretto, per grinta e qualità tecniche, al grande Marco Tardelli, ex Juventus e Nazionale con la quale vinse i Mondiali di spagna 1982. Yabre, classe 1995 è nato in Italia, a Casandrino (Napoli) da genitori africani, ed è cresciuto nel Cesena. E’ anche stato convocato due anni fa nella selezione del Burkina Faso, stato dell’Africa occidentale delle sue origini. “Mec”, così lo chiamano i compagni, è felice di rimanere in riva al Bussè dove si è dimostrato un centrocampista di grande spessore nel Legnago 2019-2020, soprattutto in fase difensiva.

Il nuovo arrivato Kevin Magri è nato a Campobasso il 10 agosto 1995 ed ha giocato con Lumezzane, Taranto, Vicenza, Campobasso ed Avezzano. Magri, che raggiungerà Legnago entro qualche settimana, al telefono ci ha dichiarato: “Sono proprio contento di arrivare in una piazza importante come Legnago, dove c’è una società seria e senza problemi. Ritrovo mister Bagatti, che è stato mio mister a Campobasso, il quale mi ha subito convinto a firmare per il Legnago. Sono un difensore centrale che può essere impiegato anche come terzino di fascia a sinistra”. Cosimo Sibilia, presidente della Lega Nazionale Dilettanti, ha recentemente dichiarato che in serie D si prevede una perdita di iscrizioni del trenta per cento per la crisi economica post Corona virus, questione adesso più attenuata per i fondi a disposizione dei dilettanti, mentre per quanto riguarda i ripescaggi dalla serie D alla serie C sarà fatta una graduatoria oggettiva. Il presidente del Legnago Davide Venturato ha più volte dichiarato che la società sarebbe lieta e pronta a giocare anche in serie C.

Aldo Navarro per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

pagine visitate
124.501.822
visitatori online
80

Ultimi articoli

Seconda categoria girone D: il punto sulla 3^ giornata

Si preannuncia, davvero, un girone - come al solito - molto combattuto nel "D" di Seconda categoria, meglio conosciuto come quello della...

Seconda categoria girone C: il punto sulla 3^ giornata

Delle 4 compagini che hanno la leadership del girone C in larga parte vicentino, ben 3 parlano il dialetto veronese. E sono...

Seconda categoria girone B: il punto sulla 3^ giornata

Tutto ancora da decifrare l'avvincente girone "B" di Seconda categoria, che, al momento, vede al comando il trio Lescano, quello formato da...

Seconda categoria girone A: il punto sulla 3^ giornata

Un allegro quintetto sta facendo l'andatura nel girone "A" di Seconda categoria: è quello composto da Colà Villa dei Cedri, SommaCustoza, Pol....

Prima categoria girone B: il punto sulla 3^ giornata

Ed eccolo il terzetto, al quale è affidata la leadership del girone "B" di Prima categoria: Pro Sambonifacese (mister Maurizio Battistella), Bevilacqua...

I Nostri Social

Verona
pioggia leggera
15.4 ° C
15.6 °
15 °
67 %
1kmh
75 %
Lun
17 °
Mar
20 °
Mer
21 °
Gio
21 °
Ven
20 °