11.2 C
Verona
venerdì, 1 Marzo 2024

Franco Ballarini (Villafranca): “Vogliamo chiudere bene il girone di andata”

Il bomber italo-argentino, dopo qualche acciacco iniziale, sta ritrovando la forma migliore e rilancia le ambizioni della squadra blaugrana

A Franco Ballarini, attaccante nato il 15 dicembre del 1986 a Córdoba in Argentina, ma italiano a tutti gli effetti, il fiuto del gol non è mai mancato. Domenica scorsa, sul terreno del fanalino di coda Virtus Cornedo, al 42° minuto del primo tempo ha segnato il gol che deciso la partita a favore del suo Villafranca che è giunto al suo decimo risultato utile consecutivo. Per la squadra del presidente Roberto Cobelli 7 vittorie e 3 pareggi nelle ultime 10 partite dopo le due sconfitte di inizio torneo. Dopo 12 gare, i blaugrana di mister Paolo Corghi (che ha sostituito Manuel Spinale dalla 5^ giornata quando il Villafranca aveva solo 2 punti) stanno facendo davvero benissimo. La squadra è risalita fino al 2° posto della classifica agganciando domenica scorsa a quota 24 punti i rivali del Vigasio di mister Filippo Damini che hanno perso 3 a 2 sul campo di un Real Valpolicella rinfrancato dall’arrivo del nuovo mister Gianni Canovo. I blaugrana del diggì Mauro Cannoletta sono ora ad un solo punto dalla capolista Unione La Rocca Altavilla di mister Paolo Beggio bloccata sullo 0 a 0 domenica a Mozzecane. “Sono felice di aver segnato il gol della vittoria a Cornedo, la squadra locale si è chiuso a riccio in difesa e per noi era difficile trovare lo spiraglio giusto per sbloccare la gara – dice Ballarini -. La Virtus Cornedo, malgrado sia ultima in classifica con un solo punto, ha provato a batterci e non è stato facile domarla. Io sono stato bravo a sfruttare una sponda aerea del mio compagno di squadra Maccarone, su cross da calcio d’angolo, e a mettere il pallone in rete con grande convinzione e determinazione”.

Ballarini è al suo secondo centro in campionato e da attaccante di razza vuole arrivare in doppia cifra. “Ad uno come me segnare regala sempre tanta adrenalina e grande entusiasmo. Io cerco sempre di dare una grande carica ai miei compagni, io vado sempre in campo per fare gol e cerco di farmi trovare al punto giusto nel momento giusto. Tuttavia senza gli assist dei miei compagni di squadra non potrei gonfiare la rete. Adesso sono a quota due nella classifica marcatori ma sono convinto che con un pizzico di fortuna e sfruttando le palle giuste posso arrivare tranquillamente in doppia cifra”. Franco Ballarini, che tra pochi giorni compirà 37 anni, vuole essere ancora protagonista nei nostri dilettanti che lo hanno visto finora realizzare oltre 280 reti. “A Villafranca mi sto allenando bene. Mister Corghi sa sfruttare al meglio le mie caratteristiche offensive. Mister Corghi è il “Re della cazzimma”, è molto in gamba e predica tanta intensità e concretezza. Ho apprezzato molto anche mister Spinale con il quale siamo partiti ad inizio stagione ma purtroppo i risultati non sono stati a suo favore (2 punti in 4 gare). Mi è dispiaciuto molto per il suo esonero ma questa è la legge del calcio. La squadra è molto forte ed è in continua crescita. Abbiano tutte le carte in regola per poter concorrere per il salto di categoria. La concorrenza è fortissima, Unione La Rocca Altavilla, Vigasio, Ambrosiana, MestrinoRubano e Mozzecane hanno le energie mentali e fisiche per poter fare male, sportivamente parlando, a tutte le loro avversarie”.

Se l’appetito, come si dice, vien mangiando, il Villafranca ha sempre più fame.. “Se guardo la classifica del Villafranca ora è davvero bella da vedere – dice Ballarini -. Tuttavia non abbiamo fatto ancora nulla e il nostro cammino è ancora lungo e pieno di trabocchetti. Dobbiamo cercare di chiudere bene il mese di dicembre e l’anno 2023 sfruttando al meglio le prossime due gare in casa, domenica prossima contro il Longare Castegnero e l’ultima giornata di andata il 17 dicembre contro il Mestrino Rubano e l’Ambrosiana. Tra le due gare interne c’è la difficile trasferta in casa del Mozzecane, tre partite molto difficili e che dobbiamo giocare con il massimo impegno e attenzione”.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Notizie dai network

Leggi altro ...

Verona
pioggia moderata
11.2 ° C
12.5 °
10.1 °
94 %
2.3kmh
100 %
Ven
12 °
Sab
11 °
Dom
12 °
Lun
11 °
Mar
14 °

I nostri social