10 C
Verona
domenica, 3 Marzo 2024

Il punto sul girone “A” di Eccellenza: 29^ giornata

La Clivense si sbarazza del Bassano e lo caccia al 5° posto. L'Ambrosiana è terza, a -3, dietro all'Academy Plateola, ma con una gara in più. La Belfiorese, pirata a Garda, scavalca i lacustri e torna a sperare, "poker" vigasiano a Camisano.

Grazie a un rigore trasformato dall’ex Cjarlins Muzane Federico Tobanelli, l’F.C. Clivense S.M. di mister Riccardo Allegretti supera i “giallo-rossi del Ponte” di mister Ezio Glerean. Bassano cacciato ora al 5° posto, a quota 52 punti, mentre i capolisti veronesi toccano la boa numero 57 e con due gare in meno dei rivali vicentini. Dietro, a 55 punti e con le stesse 28 gare disputate, l’Academy Plateola guidato ieri da mister Fabio Boscato, la quale, al Comunale “Vaccarino” ha ieri sconfitto per 2 a 0 lo Schio di trainer Stefano Pozza grazie a una rete per tempo, firmata dal classe 1990 Mattia Episcopo e dal classe 1993 Andrea Tessari. Terza a quota 54 punti (raccolti in 29 partite) c’è l’Ambrosiana di mister Paolo Corghi: bottino pingue di reti – 0 a 3 – ieri al “Santagiuliana” di Cornedo, dove i giallo-blu vicentini della Virtus del coach Davide Zenorini sono stati impallinati due volte dal classe 1991 Stefano Micciché, mentre dal club berico arrivava il “bonus” del gol all’incontrario donato dal numero 5 classe 2003 Alberto Meggiolaro. Esordio amaro per mister Andrea Matteoni sulla panchina dell’F.C. Valgatara, prima occupata dall’ex virtussino Matteo Lallo: a Cassola, gli alto-vicentini di mister Marco Fabbian vincono per 2 a 1, in rimonta, dopo che era stato il valpolicellese Pietro Filippini a illudere “El Barça” in un possibile colpaccio. Ma, l’ultimo quarto d’ora si rilevava fatale per “El Valga”, in quanto maturavano il rigore trasformato dal n.10 Alberto Tronco e il raddoppio (maturato al 93° minuto) segnato dal classe 1988 Nicolò Lazzarotto.

All'”Adriano Cometti” di Garda, la Belfiorese di mister Roberto Piuzzi porta via tre punti preziosi per la sua classifica e perfeziona l’operazione-sorpasso (25 a 24) nei confronti dei rosso-blu di mister Simone Cristofaletti. Per i “bianco-celesti del basso Adige” del vice-presidente Damiano Albertini urlano “gool!” il classe 1986 Luca Nizzetto e il 1989 Paolo Camparmò; per i lacustri del presidente Vittorino Zampini aveva temporaneamente pareggiato il classe 2003 Macedo Farias. Grazie al pingue colpaccio – 2 a 4 – ottenuto ieri pomeriggio a Camisano, il Vigasio di mister Pippo Damini raggiunge il 7° posto a 45 punti. Triplice il vantaggio dei “Guerrieri del Tartaro” della famiglia Zaffani, grazie ai colpi sferrati da Nicola Boscolo Bisto, dal classe 2004 Marcello Vasta e dal 2002 Alessio Landini. Poi, due guizzi vicentini – quelli dell’impeccabile rigorista Rej Volpato (classe 1986) e del dieci anni più giovane Matteo Rampazzo -, quindi, al 94° minuto il “poker” calato dal neo entrato Nicolò Micchi. Il Montorio di mister “Pep Guardiola” Michele Cherobin, al “Comunale” di via dei Cedri, tiene dietro le proprie spalle a 3 punti (il rapporto è di 41 a 38) l’Albignasego di mister Vito Antonelli, capace di uscire indenne – 1 a 1 – e in grado di pareggiare con la stessa arma – quella del rigore – il vantaggio dei “castellani” del presidente, il geometra Lorenzo Peroni, realizzato da bomber Michele Vesentini (Manuel Cecconello, classe 1996, è l’altro infallibile “cecchino” padovano).

Buon punto – il 31° della stagione – colto dal PescantinaSettimo di mister Giovanni “Circo” Orfei in casa del Pozzonovo del trainer Davide Tentoni, “fanalino di coda” del girone “A” di Eccellenza. L’undici del presidente Lucio Alfuso non riesce ad andare oltre lo 0 a 0, ma a conquistare la sett’ultima panca. Ha riposato ieri il Castelnuovo del Garda di mister Gianni Canovo, la volta prossima, la sosta toccherà al PescantinaSettimo. Cioè mercoledì sera, quando è in programma l’anticipo della 18^ giornata di ritorno del girone “A” di Eccellenza e che vedrà l’Albignasego di scena alle ore 20.30 in casa della Belfiorese, alla stessa giocheranno Garda – Unione La Rocca Altavilla, Pozzonovo – Camisano Calcio 1910, Union Eurocassola – Virtus Cornedo e Valgatara – Calcio Schio. Nel pomeriggio, alle ore 14.30 l’Academy Plateola 1911 sfiderà il Montorio mentre il Bassano Virtus ospita il Vigasio, alle 19.30, sul sintetico di San Giovanni Lupatoto, è in programma il derby veronese Castelnuovo – Ambrosiana mentre la capolista Clivense S.M. di mister Riccardo Allegretti ospiterà il MestrinoRubano alle ore 21.00 sul sintetico di Via Sogare in zona Stadio.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Notizie dai network

Leggi altro ...

Verona
nubi sparse
10 ° C
10.6 °
9.3 °
87 %
2.6kmh
75 %
Dom
13 °
Lun
14 °
Mar
14 °
Mer
10 °
Gio
8 °

I nostri social