20.8 C
Verona
domenica, 26 Maggio 2024

Villafranca oggi di nuovo in campo nei quarti di finale della Coppa Italia

I blaugrana, che con il nuovo mister Paolo Corghi hanno raccolto tre vittorie consecutive in campionato, oggi alle ore 15.30 ospitano al Comunale di Villafranca l'Unione La Rocca Altavilla di mister Paolo Beggio

Va forte in campionato il Villafranca del presidente Roberto Cobelli che, con il ritorno in panchina di mister Paolo Corghi al posto di Manuel Spinale, conquista il terzo successo consecutivo. Nuovo fiato alle trombe per ritornare ad essere una delle protagoniste del girone “A” di Eccellenza. Sabato scorso, nell’anticipo della 7^ giornata di andata, Fornari e compagni, grazie ad una prova convincente e determinata, hanno battuto per 2 a 1 in casa i granata padovani dell’Albignasego di mister Mauro Vecchiato grazie alle reti di Edoardo Stanghellini e Andrea Ghirardi che hanno reso inutile il rigore trasformato da Mattia Cecconello che ha solo accorciato le distanze nel finale di gara. Ora i blaugrana del diggì Mauro Cannoletta sono a -3 dalla vetta che vede assieme a 14 punti il Vigasio di mister Filippo Damini, il Mozzecane di mister Mario Colantoni e proprio l’Unione La Rocca Altavilla che affronterà oggi in Coppa dopo aver perso 0 a 1 nella 2^ giornata di campionato con il rigore trasformato dall’ex Vigasio e Sona Marco Marchesini. Il Villafranca ha raccolto 11 punti nelle 7 gare finora disputate con 2 pareggi e 2 sconfitte e le ultime 3 vittorie consecutive che testimoniando il buon momento che sta attraversando la squadra blaugrana. Ma non c’è tempo per rilassarsi, come afferma il capitano e centrocampista classe 1996 Jacopo Fornari: “Dobbiamo restare con i piedi a terra, stiamo esprimendo un buon calcio, spregiudicato e aggressivo, quindi dobbiamo continuare così ed andare avanti con determinazione credendo nei nostri mezzi”.

Ma è davvero cambiata con il nuovo mister? “Direi proprio di si, già dopo la prima vittoria in campionato a Montorio qualcosa è mutato all’interno del gruppo. E’ stata un’iniezione di fiducia che ci ha fatto bene e ci ha permesso di voltare pagina. Finalmente abbiamo raccolto quello che avevamo messo in campo anche in tutte le altre gare giocate. Non sto qui ad analizzare le varie ragioni della nostra partenza a rilento in campionato ma quello che vorrei sottolineare è che lo spirito di squadra e l’attaccamento ai colori sociali non è mai mancato fin dal primo giorno. Ora dobbiamo pensare solo al nostro percorso in campionato giocando con attenzione e senza guardare troppo alla nostra classifica”. Mister Paolo Corghi cosa ha portato? “Le sue idee di gioco, prima di tutto, ed è stato avvantaggiato dal fatto che conosceva già diversi giocatori. E’ stato proprio lui che due stagioni fa ci ha portati, con slancio e con merito, dall’Eccellenza fino in serie D. L’integrazione con lui non è stata difficile. Mister Corghi ha portato, oltre al suo lavoro tecnico e tattico che cura nei minimi dettagli, anche positività all’ambiente. Ci sorregge con la sua esperienza e la sua grande grinta. Stiamo crescendo e lavorando duro per regalare nuove soddisfazioni alla nostra società. Sappiamo bene che l’Eccellenza è un campionato tosto e dove ogni singola sbavatura può fare la differenza, spesso le partite vengono decise dai singoli episodi. E’ un campionato dove non devi mai mollare e devi restare sempre sul pezzo”.

Intanto oggi pomeriggio blaugrana di nuovo in campo al Comunale di Villafranca per affrontare alle ore 15.30 l’Unione La Rocca Altavilla di mister Paolo Beggio nei quarti di finale della Coppa Italia di Eccellenza. Dirige la sfida l’arbitro Marco Scomazzon della sezione di Bassano del Grappa, assistenti Stefano Yu di Treviso e Lisa Turchetto di Mestre. Sulla gara Jacopo Fornari ci dice: “Noi vogliamo provare ad andare avanti in Coppa, non lo nascondo, ma la gara contro i vicentini sarà difficile, lo sappiamo bene. Scenderemo in campo per vincere, come del resto anche loro. Contiamo molto sull’incitamento del nostro pubblico che spero possa ancora una volta fare la differenza”. Ricordiamo che in caso di parità al termine dei due tempi regolamentari si andrà direttamente ai calci di rigore. Completano il programma dei quarti di finale della Coppa Italia di Eccellenza alle ore 19.30 Albignasego-Calvi Noale e in serata alle ore 20.30 Camisano-Godigese e Conegliano-Portomansuè. Le quattro squadre vincenti giocheranno poi le semifinali di andata mercoledì 15 novembre e il ritorno mercoledì 6 dicembre sempre alle ore 20.30.

Risultato visibile a fine gara nella sezione “risultati e classifica”.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Notizie dai network

Leggi altro ...

Verona
nubi sparse
20.8 ° C
21.1 °
19.1 °
70 %
0.5kmh
53 %
Dom
20 °
Lun
24 °
Mar
21 °
Mer
23 °
Gio
20 °

I nostri social