IL PUNTO SUL 3° TURNO PLAY OFF DI SECONDA CATEGORIA

PER MALCESINE E CASTELDAZZANO VITTORIE EXPORT E ORA L'ULTIMO SCONTRO DIRETTO DOMENICA PROSSIMA! CADONO ILLASI E GIOVANE SANTO STEFANO.

750

La trasferta porta bene sia al Malcesine del presidente Simeone Casella che al Casteldazzano del collega Daniele Bertolani: entrambe vanno a imporsi in trasferta, rispettivamente, in casa dell’Illasi del presidente Renato Cengia e del Giovane Santo Stefano di Zimella di mister Simone Lazzari.

Gli alto-gardesani dello skipper di Riva del Garda, Marco Martini, passano al “Venturini” di Illasi, in casa dei biancazzurri del tregnaghese coach Beppe Castagna, e lo fanno con il punteggio di 0 a 1, mattatore l’avanti trentino Nicola Lutterotti, classe 1989, figlio di Piergiorgio, “bandiera” del Calcio Trento di serie C. La conclusione vincente viene scoccata verso la mezz’ora della ripresa, poi, i bianco-granata dell’alto lago difendono con ardore il colpaccio fino all’ultima stilla di sudore.

Il Malcesine, domenica prossima, si giocherà lo storico treno della Prima categoria nel 4° turno play-off contro i biancorossi del Casteldazzano di mister Riccardo Adami. I quali, ieri pomeriggio, a Santo Stefano di Zimella, invece, si affermano per 0 a 2 a spese dei “giallo e blu dell’asparago” del presidente Alessandro Rinaldi. Prima è il calabrese Alfonso Giardino a vedere la palla varcare la linea bianca della porta avversaria trasformando un calcio di rigore, poi, è la volta di “Pierino” Manuel Prati, classe 1995 ex San Marco Borgo Milano, a scuotere la rete avversaria per la seconda volta.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione riservata