PGS Concordia derubato, gli amici viola si mobilitano

634

Batte sempre più forte il cuore viola. Dopo il furto importante subito dalla società nei giorni scorsi, negli spazi del campo sportivo di via Zorzi in Borgo Milano, è stata grande la mobilitazione a sostegno dei Viola. Grazie all’aiuto di amici veri, alla sensibilità di cittadini che riconoscono, nelle attività della società legata alla parrocchia di San Domenico Savio, un elemento fondamentale per la vita del quartiere, è stato ideato un evento martedì 25 giugno, a partire dalle ore 20.00 per raccogliere fondi che serviranno a far ripartire l’attività giovanile del sodalizio cittadino. Un triangolare amichevole, che si svolgerà sui campi del Concordia, che vedrà sfidarsi gli ex gialloblu’ dell’Hellas Verona, l’A.C. Forense, squadra degli avvocati veronesi, e una formazione denominata Cuore Viola, Amici del Concordia. “Voglio ringraziare – afferma il presidente viola Marco Giavoni – tutto il direttivo degli ex gialloblu’ e in particolare Antonio Terraciano. Mi hanno dato una disponibilità immediata, nonostante i pochi giorni di preavviso, dimostrando una straordinaria sensibilità. Ovviamente il ringraziamento che va esteso anche agli avvocati veronesi. Quella che vivremo sarà una serata di festa e di puro divertimento. Ognuno sarà libero di contribuire nella misura in cui lo riterrà opportuno e alla conclusione delle partite ci sarà una grande cena in compagnia. Credo che l’esperienza negativa che abbiamo vissuto, come società Concordia, si sia tramutata in qualcosa di positivo. I valori dell’amicizia e dello sport penso abbiano avuto ancora una volta la meglio”…Vi aspettiamo numerosi!

la redazione di www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione riservata