PIANETA-CALCIO si rinnova

515

Magie del calcio, balzi della palla che come la terra è rotonda e non si ferma un attimo: la sfera di pianeta-calcio, se è per quello, non si è mai fermata un solo istante.

L’ interfaccia grafica rinnovata, più moderna e funzionale, articoli corredati con più immagini, maggiore interazione con i lettori, con tanto di collegamento ai social network, il sistema di gestione advertising più efficace al fine di garantire una migliore visibilità per gli inserzionisti: questi gli aspetti tecnici su cui s’innerva il nuovo design del nostro sito web.

Grazie al quale si punta a diventare un “faro”, di più, il principale punto di riferimento dello story telling, della narrazione delle vicende del nostro calcio, l’album d’oro delle gesta di questo o quell’atleta, dirigente, allenatore, tifoso, genitore o parente dei protagonisti della domenica pedatoria. 

Una sorta di diario di bordo del gioco più bello del mondo, il quale accompagna, a mo’ di colonna sonora, tutti i nostri santi giorni, cercando di intercettare non solo le luci ma anche le ombre che lo offuscano, i record, i più e i meno, ovvero gli assi cartesiani delle classifiche e dei raffronti in termini statistici. 

Come una sfavillante fuoriserie, al pit-stop per mettere a punto ogni particolare, ogni definizione, pianeta-calcio è ripartito più forte e scoppiettante di prima, con una nuova, sofisticata, avveniristica, accattivante veste grafica, con un pool di imprenditori vincenti che da sempre hanno saputo coniugare la ricerca dei freddi numeri con il calore e l’amore per il football, con uno staff di commerciali pronti a conquistare il mercato in ogni suo segmento, e con una nuova squadra di giornalisti, inviati e “memorie storiche”, capaci di attrarre come calamite le centinaia di migliaia di visitatori, che da circa 15 anni a questa parte ci seguono. 

Già, pianeta-calcio, il cuore pulsante del gioco dilettantistico, quello che lo si abbraccia solo e principalmente per passione, non certo per i lauti guadagni, ma ricco di entusiasmi, di pathos, specchio della nostra società, simbolo di un campanile vicino e lontano dalla “città di Giulietta e Romeo”.

Un pianeta-calcio rinvigorito dalla coscienza di far ora parte di un gruppo sinergetico di altri imprenditori di successo, che affronta questa continua avventura puntando la prua verso nuovi consensi, che nel “mare magnum” del nostro calcio significa attirare sempre di più l’attenzione e la stima dei nostri lettori, imponendosi come prima mission quella di offrire un giornalismo orientato maggiormente a essere un “caro diario”, una banca di approfondimento delle curiosità e dei fatti, piuttosto che una piattaforma di sterili ed inutili polemiche del pre e del post avvenimento calcistico.

Andrea Nocini

Direttore Responsabile

© Riproduzione riservata