20.8 C
Verona
domenica, 26 Maggio 2024

Coppa Italia di Eccellenza: il punto sui quarti di finale

Il Villafranca batte 2 a 1 l'Unione La Rocca Altavilla e vola in semifinale.

Il Villafranca non finisce più di stupire, con il ritorno del mister Paolo Corghi, che ha preso il posto di Manuel Spinale, continua la sua striscia positiva e raccoglie la quarta vittoria consecutiva. Il tecnico mantovano, ritornato a sedersi sulla panchina dei blaugrana, dopo aver guidato i rossoneri dell’Ambrosiana nella scorsa stagione, fino ad ora non ha sbagliato un colpo e ieri pomeriggio, nell’anticipo dei quarti di finale della Coppa Italia di Eccellenza, ha battuto 2 a 1 al Comunale l’Unione La Rocca Altavilla di mister Paolo Beggio portando i castellani alle semifinali della prestigiosa competizione. Partita aperta a qualsiasi risultato fra due formazioni molto quotate e ben strutturate, primo tempo equilibrato e di studio con le squadre che vanno negli spogliatoi sullo 0 a 0. Nella ripresa si alza il ritmo della gara e arrivano i gol, il Villafranca passa in vantaggio poco dopo il quarto d’ora di gioco grazie al giovane centrocampista classe 2003 ex Sona Tommaso Ferrarese che di piatto mette la palla nel sette alle spalle dell’incolpevole n.1 vicentino Marocchi. La partita sembra chiudersi sull’1 a 0 ma ad un minuto dalla fine arriva un indecisione difensiva dei blaugrana e i vicentini ne approfittano pareggiando con il centrale difensivo classe 1992 Filippo Fracaro. A questo punto ci si prepara ai calci di rigore ed invece in pieno recupero il neo entrato Riccardo Meneghini (classe 2000 ex Legnago Salus) mette la palla in rete con una conclusione da sotto misura e manda in semifinale i blaugrana del presidente Roberto Cobelli per la gioia dei tanti tifosi locali accorsi ieri al Comunale di Villafranca.

Le altre gare dei quarti di finale della Coppa Italia di Eccellenza hanno visto alle ore 19.30 l’Albignasego di mister Mauro Vecchiato ospitare Calvi Noale di mister Nico Pulzetti che era passato in vantaggio alla mezz’ora grazie alla rete del numero 11 classe 2005 Davide Marchiori. In chiusura di tempo ci pensa bomber Mattia Cecconello a pareggiare i conti e nel finale di gara, al 93° minuto, ci pensa il numero 8 classe 2000 Lorenzo Ricco a regalare la qualificazione alla squadra padovana locale. In serata, il Camisano di mister Marco Fabbian ospitava la Godigese di mister Mauro Conte che passa il turno vincendo 0 a 1 grazie al rigore trasformato dal classe 1999 Nasif Djibril. L’ultima semifinalista è il Conegliano di mister Andretta che grazie ad una doppietta dell’attaccante argentino classe 1992 Genaro Agustín Vuanello liquida 2 a 1 il Portomansuè di mister Marchetti che aveva tentato la rimonta con la rete di Agostini. Le quattro semifinaliste, Villafranca, Albignasego, Godigese e Conegliano, giocheranno ora le semifinali di andata mercoledì 15 novembre e il ritorno mercoledì 6 dicembre, sempre alle ore 20.30.

La redazione di www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Notizie dai network

Leggi altro ...

Verona
nubi sparse
20.8 ° C
21.1 °
19.1 °
70 %
0.5kmh
53 %
Dom
20 °
Lun
24 °
Mar
21 °
Mer
23 °
Gio
20 °

I nostri social