14.2 C
Verona
domenica, 21 Aprile 2024

Il punto sui gironi “A” e “B” di Terza categoria: 21^ giornata

Il girone “A” di Terza categoria veronese è davvero combattuto ed incerto e anche le squadre di seconda fascia possono fermare chi è in lotta per la vittoria del campionato. E’ successo anche ieri alla capolista Torri 2023 di mister Sebastiano Franca che non è riuscito a battere la Pieve San Floriano di mister Luca Giusto, terz’ultima in classifica con 34 punti in meno dei nerazzurri. Ospiti avanti con De Nardi ma nella ripresa Alessandro Aloisi pareggia e Riccardo Pozzani porta in vantaggio i lacustri, sembra fatta ma al 90° minuto ci pensa Matteo Vinci a siglare il definitivo 2 a 2 per i biancazzurri della Valpolicella. Torri 2023 ora a 47 punti incalzato da un terzetto terribile di squadre a quota 45 punti e tutte vincenti ieri, Polisportiva La Vetta, Bardolino e Pizzoletta. La Polisportiva La Vetta di mister Valentino Dall’Ora passa 2 a 0 sul campo della Polisportiva Negrar di mister Devid Mignolli grazie alle reti di Mattia Bertasi e Nicolò Muzza.

Il Bardolino di mister Loris Melotto vince 1 a 0 in casa propria con il Life F.C. 1929 di mister Pierre Gomitolo grazie alla rete realizzata poco dopo la mezz’ora del primo tempo da Manuel Chincarini. Vittoria con identico risultato per il lanciatissimo Pizzoletta del presidente Moreno Maragna che va a vincere 1 a 0 sul difficile campo del Bnc Noi di mister Damiano Crisci. Tre punti d’oro per i biancazzurri di mister Maurizio Zanferrari ottenuti grazie alla rete del classe 1999 Valerio Flora. Al 5° posto a 44 punti, a soli tre punti dalla testa della classifica, c’è il Corbiolo del presidente Sandro Zanini che ieri ha vinto 1 a 0 contro lo Young Boys 545 del collega Tommaso Brugnoli e di mister Marco Perini. Per i granata della Lessinia di mister Luca Zanini decide la rete di Manuel Masenelli a metà del primo tempo. Ancora in piena corsa per il titolo e per i play off c’è anche il Saval Maddalena del presidente Flavio Massaro con 42 punti ieri bloccato sul 2 a 2 in casa dal mai domo Palazzolo di mister Alessio Nicoli. Giallorossi locali di mister Antonio Ardolino che con Sanneh pareggiano il gol iniziale di Filippo Montresor, al 78° Matteo Turrini riporta avanti gli ospiti ma all’87° minuto Luigi Commisso segna il definitivo 2 a 2 per il Saval Maddalena del diesse Lamberto Manfè.

Più staccate appaiate al 7° posto con 34 punti troviamo il Bnc Noi e Young Boys 545 che si dovranno scontrare nel recupero della gara della 18^ giornata in programma mercoledì 6 marzo. Poi a 30 il Palazzolo e a 26 c’è il Valdadige di mister Livio Monese fermato sullo 0 a 0 in casa del fanalino di coda Union Best B di mister Matteo Bozzini. Infine, risultato a reti bianche anche tra il Crazy Academy di mister Martin Marrone e il San Zeno di Montagna di mister Diego Lenotti. I “giullari” locali del presidente Antimo Iunco sono quart’ultimi con 18 punti mentre i neroverdi del presidente Giovanni Quinternetto sono all’11° posto della classifica con 21 punti raccolti in 22 partite.

Nel girone “B” resta saldamente al comando con 57 punti il Real Minerbe 2014 del presidente Alberto Tenzon che ieri ha vinto 3 a 1 in casa di una buona Edera Veronetta del presidente Gigi Sartori e mister Sergio Piccoli capace di andare per prima in vantaggio con Lima, per i neroverdi ospiti di mister Roberto Sandrini pareggia Ridolfi e lo stesso Emiliano Ridolfi raddoppia nella ripresa e nei minuti di recupero ci pensa Muraro su calcio di rigore a calare il tris. Al secondo posto con 48 punti c’è il Noi La Sorgente di mister Massimiliano Corsi che ieri ha pareggiato 2 a 2 sul campo del Sule di mister Manuel Cuccu che apre i giochi con Mathias Spagnolo e li chiude con Andrea Salerno a 5 minuti dalla fine. Fra le due reti dei neroverdi locali la doppietta del bomber gialloblù Francesco Conti. Sule del presidente Graziano Pellizzaro 4° con 40 punti preceduto di due lunghezze dal Raldon del presidente Antenore Perbellini e mister Rocco Sartori che ieri ha osservato il turno di riposo. Al 5° posto a 31 punti c’è il Nuovo Calcio Casaleone del diesse Moreno Berardo che ieri ha travolto 5 a 1 il Soave di mister Enrico Signorini passato in vantaggio con il gol di Simone Casagrande. Per i gialloblù di mister Damiano Menini pareggia Michel Elloh e sorpasso di in chiusura di tempo di Manuel Facchini. Nella ripresa Othman Aziz cala il tris e la doppietta di Marco Zandonà completa la cinquina. Al 6° posto a 29 punti c’è il Colognola ai Colli B di mister Paolo Zocca sconfitto a sorpresa in casa 1 a 2 dalla Cavalponica Aurora 2022 di mister Felice Schuster capace di rimontare la rete iniziale del nerazzurro Davide Fochesato con Paolo Santolin e poi trovare a 4 minuti dalla fine il gol da tre punti con Leonardo Vallerin.

Al 7° posto a 28 punti l’Edera Veronetta che viene agganciata in classifica dalla Zai Golosine 2016 del presidente Simone Mutti e dal Trevenzuolo del collega Piermario Carmagnani, entrambe vincenti ieri. I biancazzurri rionali di mister Alberto Biondani vincono facile in casa del fanalino di coda Academy Vigasio del diesse Domenico Bartucci, lo 0 a 5 finale è determinato dalle reti di Andrea Albertini, Marco Albertini, Marcantonio Franchini, Oulhaj più la sfortunata autorete di Zanetti. Manita anche del Trevenzuolo di mister Andrea Doardo che si è imposto 5 a 1 in casa contro il Brundisium del mister e giocatore Cataldo Galluzzo. Gran primo tempo dei rossoblù locali del diesse Cristian Ciman subito in gol con Riccardo Marchiori, poi doppia di Ibrahima Danfaga e poker calato dal classe 2004 Leonardo Perina dopo una splendida azione corale. Nella ripresa bella reazione del Brundisium che accorcia le distanze al 5° con Er Rahali e a metà tempo fallisce un rigore con Mouane che spacca la traversa, nel finale di gara Achraf Anir cala il pokerissimo. Altra bella e convincente vittoria della Bonarubiana di mister Alessandro Ortolani che dopo aver battuto il Colognola ai Colli si ripete in casa del Castagnaro di mister Alessandro Cervato in gol con Moretto nella ripresa dopo i gol di Omar Signoretto e Francesco Scala. Ieri ha riposato il Raldon e domenica prossima toccherà al Real Minerbe 2014 del diggì Luca Bronzato..

La redazione di www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Notizie dai network

Leggi altro ...

Verona
nubi sparse
14.2 ° C
15.9 °
11.5 °
48 %
6.7kmh
40 %
Dom
14 °
Lun
10 °
Mar
13 °
Mer
12 °
Gio
14 °

I nostri social