11.6 C
Verona
venerdì, 1 Marzo 2024

Il Mozzecane dopo aver fermato la capolista sullo 0 a 0 vuole tornare a vincere

Domenica scorsa il Mozzecane del presidente Riccardo Montefameglio è riuscito a bloccare tra le mura amiche sullo 0 a 0 la capolista del girone “A” di Eccellenza, l’Unione La Rocca Altavilla di mister Paolo Beggio, che, approfittando della sconfitta del Vigasio di mister Filippo Damini per 3 a 2 in casa del Real Valpolicella del nuovo tecnico Gianni Canovo, è rimasta in vetta da sola con 25 punti. La squadra rossoblù di mister Mario Colantoni, che era reduce da due sconfitte consecutive, ha giocato una partita quasi perfetta uscendo indenne contro la corazzata vicentina. Fra i protagonisti della partita anche il portiere Jacopo Malaguti, ragazzo classe 2003 arrivato questa estate dal Desenzano, serie D lombarda. “Contro l’Unione La Rocca Altavilla volevamo dimostrare sul campo di che pasta siamo fatti. Alla fine, dopo una partita molto combattuta, ci siamo dovuti accontentare di un punto che, a mio parere, ci va stretto – dice Jacopo -. Tuttavia bisogna riconoscere che abbiamo affrontato una squadra molto forte e sempre pericolosa nelle ripartenze”. Ora la classifica, dopo le 12 giornate già disputate, vede diverse squadre racchiuse in un fazzoletto di pochi punti e tutto può cambiare in fretta. Comanda l’Unione La Rocca Altavilla con 25 punti, Vigasio e Villafranca sono a 24, Mestrino Rubano a 23 e l’Ambrosiana a 21 punti occupa l’ultima poltrona play off. Non lontane ci sono il Montorio a 18 e la coppia Mozzecane e Albignasego a 17 punti.

Dotato di ottime potenzialità, grande freddezza e nessuna paura nelle uscite, il nuovo guardiano dei pali del Mozzecane è una garanzia per la difesa ed è orgoglioso di vestire la maglia rossoblù. “Non è la solita frase fatta, qui a Mozzecane mi trovo davvero benissimo, la società ci è sempre vicina e mister Mario Colantoni è davvero molto bravo. E’ un tecnico molto preparato che sa il fatto suo, con lui non ci mancano mai le motivazioni. Valori importanti che esprime anche il presidente Riccardo Montefameglio che è sempre vicino a noi giocatori e non ci fa mancare mai nulla. Non potevo chiedere di meglio. Siamo una squadra giovane ma compatta e determinata. Abbiamo un ottimo potenziale e guardiamo al futuro con entusiasmo perché possiamo solo migliorare”. Come giudichi il vostro girone “A” di Eccellenza? “Il campionato di quest’anno è davvero tosto e ogni domenica è davvero difficile spuntarla. E’ troppo presto per dire chi vincerà il campionato, io penso che si deciderà tutto nella seconda parte di stagione. Noi dobbiamo concentrarci partita per partita senza guardare troppo la classifica. Abbiamo sia qualità che quantità ma dobbiamo cercare di tornare a vincere. Contro L’Unione La Rocca Altavilla non ci siamo riusciti ma domenica prossima da Schio vorrei tornare con i tre punti in tasca perché lo meritiamo”.

Il ruolo del portiere è sempre delicato e di grande responsabilità, Malaguti ammira l’estro di portieri che giocano nei professionisti e che sono bravi a parare ma anche a giocare con i piedi. “Ammiro molto Alessio Cragno, portiere del Sassuolo che non è altissimo, come il sottoscritto, ma dotato di una buona tecnica di base e bravo nell’iniziare l’azione dal basso, dalla propria porta. Carisma ed equilibrio può dare tanta tranquillità a tutta la difesa. Un buon senso di piazzamento tra i pali direi che è indispensabile per essere un buon portiere”. Il Mozzecane dove può arrivare quest’anno? “A mio parere possiamo fare risultato contro tutti, siamo la mina vagante del campionato. Le prossime tre sfide contro Schio, Villafranca e Vigasio, possono farci capire qual è la nostra vera potenzialità e a quale obiettivo possiamo puntare”. Il Mozzecane, dopo un ottima partenza con 14 punti raccolti nelle prime 7 partite, sta attraversando un momento difficile e nelle ultime 5 giornate ha raccolto solo 3 punti (3 pareggi e 2 sconfitte) ma l’organico messo assieme questa estate dal diesse Andrea Mileto ha sicuramente le potenzialità per poter puntare ai play off.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Notizie dai network

Leggi altro ...

Verona
forte pioggia
11.6 ° C
12.5 °
10.6 °
84 %
0.8kmh
100 %
Ven
12 °
Sab
11 °
Dom
12 °
Lun
11 °
Mar
12 °

I nostri social