11.6 C
Verona
venerdì, 1 Marzo 2024

Mister Filippo Damini (Vigasio) è concentrato sulla sfida di domani allo stadio “ Rino Mercante” di Bassano

Una vittoria porterebbe i biancazzurri a -4 dal 5° posto con una gara in meno dei giallorossi vicentini che devono ancora riposare

Si è rimesso in carreggiata, dopo la sconfitta di tre domeniche fa rimediata in casa dell’Unione La Rocca Altavilla, il Vigasio del presidente Cristian Zaffani. Nel turno di campionato di domenica scorsa, i biancazzurri allenati da Filippo Damini e dal vice Salvatore Piccinato, hanno avuto ragione per 4 a 2 in trasferta, sul difficile terreno di Camisano Vicentino contro i ragazzi di mister Massimiliano Sabbadin. Con questa importante vittoria i biancazzurri hanno scavalcato lo Schio e solo balzati al 7° posto in classifica a quota 45 punti, frutto di 13 vittorie, 6 pareggi e 10 sconfitte raccolte dopo 29 partite giocate. Domani, mercoledì 15 marzo, si torna in campo nel campionato di Eccellenza per il turno infrasettimanale, anticipo della 37^ giornata del girone “A”, con il Vigasio che andrà a far visita al Bassano di mister Ezio Glerean che è al 5° posto con 52 punti in piena lotta per un posto ai play off. Mister Damini sul buon momento della sua squadra ci dice: “Sono molto contento di quanto sta facendo la mia formazione. Il nostro è un gruppo unito e coeso. Se devo guardare la classifica e i punti raccolti dopo la prova a Pozzonovo a dicembre, penso che siamo la compagine che ha fatto nettamente più punti. In questa seconda parte della stagione viviamo partita dopo partita, andando in campo concentrati con tanta voglia di fare benissimo. Poi, alla fine dei giochi, tireremo le somme”.

Domani alle ore 14.30, sfida assai insidiosa allo stadio “Mercante” di Bassano contro la squadra giallorossa vicentina che in passato ha fatto anche la serie C. I ragazzi di mister Glerean domenica hanno perso 1 a 0 nello scontro diretto di chi prova a salire in serie D, a San Martino Buon Albergo, contro la Clivense di mister Riccardo Allegretti. Che gara si aspetta domani? “Una gara difficile, come del resto tutte quelle del nostro girone dove nessun risultato è mai scontato. Faremo di tutto per mettere il bastone tra le ruote della formazione di Glerean, tecnico esperto che ha allenato anche nei professionisti il Cittadella e il Palermo. Andremo a Bassano per giocare una grande partita credendo nelle nostre possibilità, come facciamo ogni domenica quando scendiamo in campo. Una partita per noi come le altre, noi vogliamo da qui alla fine fare più punti possibili”. Per Filippo dal punto di vista familiare c’è una bellissima novità.. “Da pochissimo sono diventato padre di Sofia, motivo è spinta in più per cavalcare la vita con maggiore entusiasmo e responsabilità”.

Dal punto di vista calcistico cosa ti aspetti da te stesso e dal tuo Vigasio? “Innanzitutto devo dire che sono una persona che non gioisce troppo dopo aver vinto le partite e che non si deprime dopo che si è persa una gara. Anzi, se devo dire la verità, quando finisce la partita ho subito la mente rivolta a quella successiva. Se parliamo invece del Vigasio, vogliamo volare per stare più alto possibile e mettere in cassaforte tanti punti. Abbiamo uno spogliatoio solido e ragazzi responsabili che sanno bene quello che vogliono. Remiamo tutti dalla stessa parte con in prima fila il Presidente Cristian Zaffani, che è il primo tifoso della squadra, e il diesse Marco Pacione. Ci battiamo con ardore e rispetto dell’avversario ma senza temere nessuno, pratichiamo il nostro gioco mettendo in campo le nostre idee”.

Secondo te chi vince il vostro girone “A” di Eccellenza? “Bella domanda, non ce n’è una di riserva? Ci sono cinque squadre racchiuse in soli 5 punti. Di queste stanno meglio Clivense, Ambrosiana e Academy Plateola che hanno più punti e più gare da giocare di Unione La Rocca Altavilla e Bassano ma tutto può ancora succedere con più di 20 punti ancora a disposizione. Il verdetto di chi conquisterà la promozione in serie D lo sapremo, con tutta probabilità, solo all’ultima giornata. Vincerà il campionato chi sbaglierà meno. E’ molto importante l’esito del recupero Academy Plateola-Clivense, una vittoria dei veronesi metterebbe una serie ipoteca sul titolo”. E del Vigasio cosa diciamo? “Noi andiamo avanti per la nostra strada senza guardare la classifica cercando di raccogliere più vittorie possibili per guadagnarci una poltrona ai play off”.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Notizie dai network

Leggi altro ...

Verona
forte pioggia
11.6 ° C
12.5 °
10.6 °
84 %
0.8kmh
100 %
Ven
12 °
Sab
11 °
Dom
12 °
Lun
11 °
Mar
12 °

I nostri social