20.8 C
Verona
lunedì, 27 Maggio 2024

Prima categoria girone B: il punto sull’8^ giornata

Lo Zevio festeggia le 500 gare di capitan Scolari con una "quaterna" rifilata al Casteldazzano. Illasi sempre piu' sorprendente, il "derby delle 2 valli" al Cazzano, la Scaligera si rialza a Pozzo, vicentine sempre al comando, Casaleone sbrana-avversari. Alla Pro Sambo non basta il solo Scarabello.

Eccetto il rallenty della capolista Sovizzo (20 punti, uno più del Chiampo, e primato d’imbattibilità, condiviso con lo Zevio), il vertice del girone “B” di Prima categoria non registra scossoni sensibili. Partendo dalla “regina”, annotiamo che il Sovizzo del coach Sartori all'”Antonio Perlato” di Tregnago trova pan per i suoi denti: 1 a 1. Entrambi gli squilli di cornamusa echeggiano nell’aria nella ripresa: il bianco-nero-verde difensore vicentino Giovanni Milan, classe 1995, si illude di strappare il bottino pieno, ma, viene sgambettato su rigore dal giallo e blu tregnaghese in forza all’undici guidato dal soavese Adriano Laperni, Michele Gecchele. Il Chiampo si aggiudica il derby in trasfera, 1 a 3, quello disputatosi al “Dal Molìn”, in casa del Real San Zeno di Arzignano (in rete solamente grazie a Romellini): per i giallo-verdi berici di mister Rezzadore esultano Nwanyanwu, Masiero e il 1996 Giulio Diquigiovanni, noto bomber di tale scuderia quest’anno. A Montecchia di Crosara, il “derby delle 2 valli” del Veronese arride al Valtramigna Cazzano di mister Omar Lovato: 0 a 1, matttore non Christian Turozzi (l’estremo Fracasso gli neutralizza il calcio di rigore!), bensì il n. 4 Stefano Gianello, classe 1991.

Il “Nicola Pasetto” è sempre più terra di conquista per qualsivoglia avversaria dell’A.C. Pozzo, giunto alla sconfitta n.8 in 8 gare. Questa volta a passare è la Scaligera affidata momentaneamente al mister degli Juniores giallo-rossi, quell’Andrea Greggio, accasatosi a Isola della Scala dopo la non conferma sulla panca della Prima squadra di quel Nogara che lo scorso maggio aveva salvato dal baratro della retrocessione in Prima categoria. Isolani al bersaglio grazie all’isolarizzano Massimiliano Gramegna, ad Alessandro Pasotto (su rigore) e prima ancora con Bottura; per i rosso e blu pozzani del lupatotino trainer Massimiliano Canovo, invece, ha tenuto alto l’onore della bandiera Girometti. E’ un Casaleone, l’undici quest’anno guidato dal mantovano Cesare Bruschi, azzanna-prede, fagocita-vittorie. Anche ieri, al “Bertoldi”, si è registrato il successo dei “casaleoncini” del presidente Marco Faella, un 1 a 0, a spese della granitica fornazione del San Giovanni Ilarione di mister Gonella. Match winner, anche questa volta, “Charlie” Luca Pasquali.

Al “Renzo Tizian”, non basta il gol ancora una volta messo a segno da Luca Scarabello ad una decina di minuti al termine, ci pensa, su rigore, l’audacino a disposizione di mister Matteo Biroli, Francesco Savoia, a negare alla Pro San Bonifacio di mister Fiorenzo Bognin la gioia dei 3 punti, con i quali rilanciarsi verso il trenino dei play off del girone “B” di Prima categoria.

All'”Elio Todeschini”, lo Zevio fa festa attorno al proprio capitano Daniele Scolari, giunto alle sue 500 gare nelle Prime squadre dei nostri dilettanti: 4 a 1 calato sul tavolo del Casteldazzano di mister Francesco Marafioti, e biancazzurri “castellani” che devono ancora trovare il passo, devono ancora acclimatarsi alla Prima categoria, da buona matricola quale sono. Doppia bianco-nera di “Skizzo” Stefano Rognini, Nikola Filipovic per i “castellani”, poi, l’ex lupatotino Federico Bressan e Nicolò Esposito per completare il tabellino dei marcatori zeviani. Al “Cavallaro”, cambia il manico, ma, finora, non lo spartito musicale: 2 a 3 e il Bovolone del nuovo coach Lucio Manganotti lascia sul terreno i 3 punti preziosi al sempre più sorprendente Illasi di mister Cristian Cordioli (marcatori Daniel Rizzin, Andrè Bejar e il difensore 1992, l’ex tregnaghese Stefano Perlati). Per i “mobilieri” rosso-neri, invece, l’hanno cacciata dentro Filippo Falchetto, ex Sampietrina, e il “mulo triestino” Umberto Ambrosi.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Notizie dai network

Leggi altro ...

Verona
nubi sparse
20.8 ° C
21.1 °
19.1 °
70 %
0.5kmh
53 %
Dom
20 °
Lun
24 °
Mar
21 °
Mer
23 °
Gio
20 °

I nostri social