17.9 C
Verona
sabato, 28 Marzo 2020
More

    Bomber Fabio Sinigaglia fa sognare il Cologna

    Il Cologna di mister Salvatore Di Paola con l’impresa di domenica scorsa si rilancia nella corsa per il titolo del girone A di Promozione. I gialloblù del mandorlato con forza e determinazione hanno espugnato il campo del Montorio di mister Stefano Paese portandosi ad un solo punto dallo stesso Montorio e a -5 dalla capolista Pescantina Settimo. Nella convincente e netta vittoria per tre reti a zero degli ospiti due reti sono state firmate dal capo cannoniere dei gialloblu Fabio Sinigaglia che è molto felice per la vittoria ottenuta: “Direi che nel primo tempo sono stati loro del Montorio a fare la partita giocando a buon ritmo. Nel secondo tempo però – dice Sinigaglia – siamo venuti fuori noi alla grande vincendo con merito”. Suoi i gol segnati al 4° e al 38° del secondo tempo, nel mezzo al 20° il gol di Tessari che ha completato il tris dell’impresa dei gialloblu del d.g. Renato Martinelli a Montorio. “Stiamo esprimendo un buon calcio e siamo una squadra in continua crescita – dice Sinigaglia -. Giochiamo quasi a memoria e conosciamo molto bene le qualità di noi calciatori. Ora siamo li tra le tre regine del campionato e prevedo che nelle prossime settimane sarà una bellissima lotta al vertice. Noi, il Montorio e il PescantinaSettimo siamo squadre che non mollano mai. Per il mio Cologna è un momento positivo, stiamo portando a casa ottimi risultati e punti importanti che fanno classifica e che danno morale. Ci alleniamo molto bene in settimana grazie a mister Di Paola che è un grande allenatore che sa il fatto suo. Ma anche i nostri avversari sono molto tosti e sarà una bella lotta”.

    Domenica altra battaglia in casa contro l’Atletico città di Cerea di mister Simone Marocchio che domenica scorsa, nel suo “Pelaloca”, ha rifilato una sonante quaterna al Badia Polesine. “Conosciamo tutti la forza dell’Atletico Cerea. Una squadra difficile da battere e con buone individualità, con i vari Favalli, Calvetti, Filippini e i gemelli Boscaro che quando cambiano il passo sono veramente dolori per tutti. Non a caso ci seguono in graduatoria a soli due punti di distanza. Sono certo che sia noi che loro troveremo delle difficoltà. Sarà una gara da giocare senza fasciarci la testa, dobbiamo mettere in campo tutte le nostre potenzialità dando il massimo”. Fabio è un classe 1986 ma non ha nessuna voglia di smettere, la sua passione per il calcio è sempre a livelli altissimi: “finché ho forza nelle gambe perchè dovrei smettere?” Dice il bomber gialloblu ridendo”. Vuoi mettere la gioia che provo quando segno alla domenica e i miei compagni di squadra mi vengono incontro abbracciandomi…e troppo bello!”.

    ln dieci stagioni con la maglia del Cologna ha segnato 140 reti e con la doppietta di domenica rafforza il suo primato di cannoniere della Promozione con 19 reti in 21 partite ed è uno dei favoriti per la conquista della scarpa d’oro 2019-2020. Con i suoi gol il Cologna può sognare di ritornare a giocare nel campionato di Eccellenza. Il calendario, neanche a farlo apposta prevede lo scontro a Pescantina il 5 aprile alla 29^ giornata, poi all’ultima giornata del 19 aprile ci sarà Montorio-PescantinaSettimo, due giornate che potrebbero segnare il destino del campionato di Promozione 2019-2020.

    Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

    © Riproduzione Riservata

    Leggi ancora ...

    pagine visitate
    123.101.742
    visitatori online
    156

    Ultimi articoli

    Stop a tutti campionati dilettantistici. La risposta del Presidente del Comitato Regionale Veneto Giuseppe Ruzza

    Da qualche giorno gira sui gruppi calcistici della nostra provincia che alcune squadre del Veneto stanno preparando una bozza da sottoporre alla...

    Paolo Padovani (Borgo Trento): “Assurdo anche solo pensare al calcio in questo momento difficile per il nostro paese”

    Anche la Polisportiva Borgo Trento, come tutte le Associazioni sportive, ha colto questo momento emergenziale per fare delle riflessioni che, condivise dal...

    Filippo Berti (Caldiero): “Dobbiamo tenere duro…ripartiremo più forti di prima!”

    "Cari Colleghi ed Amici la presente per esprimerVi vicinanza e sostegno per il difficile momento che stiamo attraversando e ci auguriamo che...

    Anche il Mozzecane ha devoluto i soldi delle multe alle terapie intensive degli Ospedali veronesi

    E' molto dispiaciuto, per l’emergenza CoronaVirus che purtroppo sta mietendo vittime in Italia e nel mondo, l’attaccante classe 1990 Andrea Mileto, in...

    In questi tempi di CoronaVirus, i nostri medici ed il personale sanitario meritano la luce dei riflettori

    Non è sempre facile, in tempi di CoronaVirus, parlare e raccontare il calcio. Tanti calciatori, allenatori, dirigenti e presidenti del mondo del...

    I Nostri Social

    Verona
    nubi sparse
    17.9 ° C
    18.9 °
    17 °
    42 %
    3.6kmh
    25 %
    Sab
    14 °
    Dom
    17 °
    Lun
    12 °
    Mar
    9 °
    Mer
    10 °