Il Povegliano 2019-2020 vuole ripartire da dove aveva lasciato …

1077

Non ci sono storie, il nuovo Povegliano 2019-2020 del riconfermato mister Lucio Beltrame vuole ripartire dallo stupendo girone di ritorno dell’anno scorso. Umiltà e concretezza sono scritti nel dna della società del presidente Moreno Fabris. Valori che sono emersi nella presentazione della squadra presso il bar Balladoro di Povegliano alla presenza del carismatico Giampiero Caceffo, che ha fatto la storia calcistica del club biancazzurro, dell’assessore allo sport del comune di Povegliano Piero Guadagnini, del direttore sportivo Flavio Dal Santo, l’anima della società nata nel 1967, e dello stesso presidente Moreno Fabris. Bella la cornice della presentazione presso il bar nel centro del paese di Povegliano.

Tutti seduti ad ascoltare le parole della dirigenza con la nuova rosa per la stagione 2019-20 al gran completo. “La stagione passata in Promozione – ha detto il presidente Moreno Fabris -, è stata molto bella e per certi versi davvero esaltante. La squadra ha sempre creduto nel traguardo salvezza. Il girone di ritorno è stato all’altezza delle nostre caratteristiche e tutti in campo hanno dato tutto e sono cresciuti nelle giocate e in personalità. Sono orgoglioso di guidare questa società dove siamo chiamati ogni anno a cercare di fare sempre meglio. Ci aspetta un duro anno in Promozione ma sono sicuro che abbiamo tutte le caratteristiche per poter far bene. Non molleremo mai e daremo ancora più forza al nostro entusiasmo ed ai risultati. Forza Povegliano!”

Il d.s. Flavio Dal Santo ha detto: “Abbiamo costruito una buona squadra con diversi giovani provenienti dal nostro settore giovanile, che è in continua crescita, e da altri giocatori più esperti e di valore. Il nostro mister Lucio Beltrame è una garanzia, quindi non serve altro per conquistare quei 40 punti in campionato che sono alla nostra portata. Tutti insieme possiamo fare la differenza coronando un’altra bella impresa”.

Confermata l’ossatura e la spina dorsale che ha ben figurato nella seconda parte del torneo da poco concluso. La maggior parte dei giocatori ha voluto fermamente rimanere da queste parti. Sono arrivati il portiere Baciga, i difensori Zorzella e Rigoni, i centrocampisti Murari e Sambenini e poi c’è stato il ritorno della vivace punta Marco Secchi. Confermato, come già detto, mister Lucio Beltrame sempre aiutato dal fidato vice allenatore Matteo Grisi e dal preparatore dei portieri Silvio Anghinelli. Sono stato promossi dalla formazione Juniores in Prima squadra i giovani Gianello, Pennacchia, Buttini e Fabbris.

Questa la rosa della prima squadra del Povegliano 2019-2020:
Portieri: Baciga e Mura;
Difensori: Zorzella, Taioli, Redolfi, Rigoni, Turrina, Polato, Cagnoni e Giovannini;
Centrocampisti: Petillo, Tardiani, Rubezzoni, Rinco, Pennacchia, Gianello e Murari;
Attaccanti: Birlea, Secchi, Cadete, Buttini, Piacenza, Fabbris e Marcazzan.

Questo il Direttivo biancazzurro: Moreno Fabris presidente, Arnaldo Zanotto vice presidente, direttivo sportivo: Flavio Dal Santo, Responsabili settore giovanili: Alfro Bonetti e Davide Zanotto, cassiere: Giancarlo Bertelli, segretario: Elio Marcazzan, consiglieri: Paolo Giusti, Andrea Caturano, Domenico Soletta, Alessandro Fratton e Luca Rinco.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione riservata