20.8 C
Verona
domenica, 26 Maggio 2024

Il punto sulla 35^ giornata del girone “A” di serie C.

Il Legnago Salus, in vantaggio 2 a 0, viene raggiunto dalla Pro Sesto (2 a 2). La Virtus Verona torna alla vittoria espugnando il campo della Triestina (0 a 1).

Weekend positivo per le nostre due squadre veronesi di serie C, il Legnago Salus e la Virtus Verona. I bianco celesti di mister Massimo Donati pareggiano per 2 a 2 allo stadio “Mario Sandrini” contro una Pro Sesto alla disperata ricerca di punti salvezza. Fortin e soci mettono un altro mattoncino al muro play off conquistando un punto importante che conferma, ancora una volta, quanto di buono ha fatto in questa stagione la formazione veronese. Sesto posto in graduatoria a quota 54 punti dietro solo a grandi club come Atalanta, Vicenza, Triestina, Padova e la capolista Mantova di mister Davide Possanzini che con il pareggio del Padova contro il Lumezzane assapora il gusto del ritorno in serie B con tre turni di anticipo. Fin dai primi giri di orologio il Legnago contro i lombardi capisce che la sua gara sarà un aspra battaglia. Gli avversari milanesi, guidati da mister Angellotti, vogliono vendere cara la pelle, per abbandonare in fretta, il penultimo posto. Dopo dieci minuti di reciproche schermaglie, la partita prende il largo. Al 13′ del primo tempo il Legnago Salus passa in vantaggio con un gol di Jerry Mbakogu su assist perfetto del compagno di squadra Giani. La Pro Sesto accusa il colpo e fa fatica a farsi pericolosa dalle parti male del numero uno veronese Fortin. Al 27° minuto Mbakogu sfiora il raddoppio ma la squadra di Donati ha energia da vendere e al 23° raddoppia con una rasoiata dal limite dell’area di Giani che non lascia scampo al portiere ospite Del Frate. La Pro Sesto sotto di due reti è all’angolo ma non crolla e al 45° minuto accorcia le distanze su calcio di rigore trasformato da Fornito. Il secondo tempo è bello, come il primo, le due squadre si affrontano, senza esclusione di colpi. Al 17′ paratona di Del Frate su micidiale conclusione di Giani. Mentre al 26° minuto con un colpo di testa di Toci la Pro Sesto trova il definitivo 2 a 2 che chiuderà l’incontro. Ma non importa, con una salvezza ampliamente raggiunta il Legnago Salus sta giocando un campionato eccezionale che ll vede in piena zona play off.

Ritrova il sorriso e lo smalto dei tempi migliori la Virtus Verona di Gigi Fresco, che, in formazione rimaneggiata, espugna lo stadio di Fontanafredda battendo per 1 a 0 la Triestina. La classica gara perfetta, per piglio ed ardore, giocata con coraggio dai rossoblù virtussini. Servivano i tre punti che sono come un toccasana per mettere quasi al sicuro il discorso salvezza e questi sono finalmente arrivati dopo ben 8 turni a digiuno con 4 pareggi e 4 sconfitte. La Virtus Verona infatti non trovava i tre punti dal 13 febbraio scorso quando aveva battuto 1 a 0 l’Arzignano Chiampo. E’ l’ex Pistoiese Dino Mehic il vero protagonista della contesa. E’ sua la rete al 16° minuto della ripresa che gonfia la rete avversaria, bravo a trovare il tocco giusto da due passi per mettere a sedere il portiere alabardato Matosevic. Rete che porta i rossoblu a quota 44 punti lasciando ora dietro in classifica ben nove squadre che lottano per la salvezza. Molte le occasioni create dai veronesi specialmente con Juanito Gomez e Gianni Manfrin, bravo anche Sibi a farsi trovare pronte nelle poche conclusioni pericolose dei locali, su una di queste al 70° Lescano ha colpito la traversa di testa. Nel prossimo turno, terz’ultimo del campionato, la Virtus Verona ospiterà al “Gavagnin-Nocini” la Pergolettese, mentre il Legnago Salus del presidente Davide Venturato sarà di scena a Novara.

Risultati della 35^ giornata di serie C:
Pro Vercelli vs Albino Leffe 3-1
Trento vs Giana Erminio 0-0
Fiorenzuola vs Alessandria 2-0
Legnago Salus vs Pro Sesto 2-2
Vicenza vs Novara 2-1
Lumezzane vs Padova 1-1
Pergolettese vs Arzignano Chiampo 1-1
Atalanta Under 23 vs Pro Patria 4-1
Triestina vs Virtus Verona 0-1
Renate vs Mantova …stasera alle ore 20.45

Classifica dopo 35 partite giocate:
79 Mantova*
70 Padova
61 Vicenza*
60 Triestina
55 Atalanta Under 23
54 Legnago Salus
50 Giana Erminio
47 Pro Vercelli e Lumezzane
45 Trento
44 Virtus Verona
43 Albino Leffe
43 Pro Patria
41 Renate*
40 Arzignano Chiampo
38 Pergolettese
37 Fiorenzuola
36 Novara
28 Pro Sesto*
19 Alessandria
* una gara in meno

Prossimo turno – 36^ giornata:
Arzignano Chiampo vs Fiorenzuola
Albino Leffe vs Renate
Alessandria vs Pro Patria
Novara vs Legnago Salus
Pro Sesto vs Lumezzane
Trento vs Pro Vercelli
Padova vs Atalanta under 23
Virtus Verona vs Pergolettese
Giana Erminio vs Triestina
Mantova vs Vicenza

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Notizie dai network

Leggi altro ...

Verona
nubi sparse
20.8 ° C
21.1 °
19.1 °
70 %
0.5kmh
53 %
Dom
20 °
Lun
24 °
Mar
21 °
Mer
23 °
Gio
20 °

I nostri social