11.2 C
Verona
venerdì, 1 Marzo 2024

La Virtus Verona attende oggi alle 18.30 l’Arzignano. Alla stessa ora il Legnago Salus in campo con la Giana Erminio

Si torna a giocare oggi nel girone A di serie C dove è in programma il turno infrasettimanale che vede in campo le squadre per disputare la 26^ giornata di campionato. Messa già alle spalle la sconfitta per 1 a 0 subita sabato scorso allo stadio “Silvio Piola” contro il Novara, la Virtus Verona di mister Gigi Fresco attende oggi alle ore 18.30 al “Gavagnin-Nocini” di Borgo Venezia l’Arzignano Chiampo di mister Giuseppe Bianchini. Il derby veneto sarà diretto dal signor Simone Gavino di Aprilia coadiuvato dagli assistenti Simone Della Mea di Udine e Stefano Peletti di Crema, quarto uomo ufficiale è Manuel Marchetti de L’Aquila. Un avversario quello vicentino di oggi che i rossoblù veronesi dovranno prendere con le pinze e da non sottovalutare. I giallocelesti sono reduci da una sola sconfitta nelle ultime dieci gare dove hanno conquistato tre vittorie e sei pareggi. I virtussini dovranno mettere in campo la massima determinazione e cercare di ritrovare maggior spessore ed incisività, soprattutto in attacco, dimenticando la scialba prova di Novara dove ha concluso poche volte nello specchio della porta. Sostituire l’estro e i guizzi offensivi di Matteo Casarotto, ceduto definitivamente alla Virtus Entella, non è facile. Giocatore bravo a saltare nell’uno contro uno il difensore diretto. Ceter, sostituito in corso d’opera per infortunio a Novara, contro l’Arzignano Chiampo dovrà giocare una gara da protagonista sorretto dalla vivacità del capitano Mimmo Danti e dalla personalità di Juanito Gomez. I tre punti sono d’obbligo per tornare a mettere legna e restare nella zona play off.

Trasferta in Lombardia invece per il Legnago Salus di mister Massimo Donati che è giunto al suo sesto risultato utile consecutivo che lo ha portato in zona play off al 9° posto a 34 punti alla pari della Virtus Verona. I biancazzurri veronesi del presidente Davide Venturato oggi vanno a Gorgonzola a fare visita alla Giana Erminio di mister Chiapella 13esima a 31 punti a -1 dall’Arzignano. Arbitro della sfida che prenderà il via sempre alle ore 18.30 e il signor Gianluca Renzi di Pesaro, assistenti Michele Fracchiolla di Bari e Umberto Galasso di Torino, quarto uomo ufficiale Edoardo Borello di Nichelino. La sfida odierna potrebbe rilevarsi complicata per i biancocelesti di mister Donati perché la Giana Erminio è una squadra rognosa e di carattere. I milanesi rimangono ben coperti in difesa e si fanno pericolosi sempre più con improvvisi lampi in attacco. Partita complicata anche perché i locali stanno vivendo un momento difficile con un solo punto raccolto negli ultimi sei turni di campionato. Contro il Legnago Salus per i lombardi sarà quindi fondamentale ritrovare i tre punti che non trovano da prima di Natale dell’anno scorso. Massima attenzione dunque per Fortin e compagni. Serve oggi la classica prova sorniona con il controllo del centrocampo e veloci ripartenze per cercare di scalfire la difesa locale che è la seconda peggiore del girone con ben 39 reti subite.

Programma della 26^ giornata – ore 18.30:
Albino Leffe vs Atalanta Under 23
Giana Erminio vs Legnago Salus
Lumezzane vs Trento
Novara vs Pro Sesto
Pro Patria vs Padova
Virtus Verona vs Arzignano Chiampo
Vicenza vs Pro Vercelli (ore 20.30)
Alessandria vs Mantova (ore 20.45)
Triestina vs Renate (ore 20.45)
Pergolettese vs Fiorenzuola (domani ore 18.30)

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Notizie dai network

Leggi altro ...

Verona
pioggia moderata
11.2 ° C
12.5 °
10.1 °
94 %
2.3kmh
100 %
Ven
12 °
Sab
11 °
Dom
12 °
Lun
11 °
Mar
14 °

I nostri social