E’ il San Peretto dei grandi ritorni

1690

A Monastier, nella Marca trevigiana, sabato mattina 8 giugno è stato premiato anche il San Peretto del giovane presidente Paolo Menegazzi, trionfatore nel girone “A” di Seconda categoria, dopo l’esaltante testa a testa vinto contro il Malcesine. Il diggì Nicola Righetti, ex arbitro e da buon assicuratore, annuncia i primi movimenti del mercato portati a termine dalle “giubbe rosso-nere” valpolicellesi: “Torna da noi Mattia Lavarini, dal Calmasino. Idem per Filippo Zumerle, classe 1985, il quale ha concluso la stagione nell’Arbizzano dopo aver militato nel Pescantina fino a dicembre. Dal Burecorrubbio, ecco il centrocampista Stefano Righetti, classe 1998, e “il Dodo”, al secolo Edoardo Savoia, avanti della classe 1999. Anche Alessandro Zamperioli, detto “Tumpi”, capitano degli Juniores regionali dell’F.C. Valgatara, trionfatori nel loro Torneo e premiati anche loro a Monastier, sarà dei nostri”.

© Riproduzione riservata