14.2 C
Verona
domenica, 21 Aprile 2024

Eccellenza – girone A: il punto sulla 3^ giornata

Riscatto-San Martino Speme, scivolone della Belfiorese a Castelfranco Veneto. Vincono anche Valgatara e Team S.Lucia Golosine

Giornata abbastanza favorevole, la 3^ di andata, nel girone “A” di Eccellenza per le nostre veronesi: cade solo la buona Belfiorese di mister Paolo Beggio, 2 a 0 a Castelfranco Veneto, in casa contro il forte Giorgione calcio di mister, il 55enne Eugenio Sgarbossa (in rete per i trevigiani, il centrocampista 1990 Matteo Nicoletti e Gerotto, entrambi nella ripresa. Ma, Belfiorese tutt’altro che passiva, eh: le reti avversarie le ha subite dopo due mancate palle-gol. In riva al Fibbio, il San Martino-Speme di mister Pippo Damini cala un “poker” (4 a 2) all’altra trevigiana, la Godigese di mister Manolo Destro (al bersaglio grazie al centrocampista 1995 Manuel De Stefani e al…premier…Conte. Per i sanmartinesi, invece, reti a firma di Balde, Francesco “Vitel” Tomé (1991), “piazzale”…De Stefani e l’ex Berretti del Mantova, il 1999 Andrea…”mettiti a posto…il… Ciuffo.

Colpaccio, 1 a 2, dell’F.C. Valgatara di mister Jody “Scheckter” Ferrari, il quale va a dettare legge in quel di Pozzonovo: fa fede la doppia del 1999 Marco Marchesini, la quale surclassa il gol dell’inutile rimonta padovana a cura di Furlàn. E, in testa alla graduatoria, ora come ora a 7 punti raccolti in 3 partite troviamo “El Barça della Valpolicella” a guidare in compagnia del Cereal Docks Camisano, matricola guidata da mister Federico Molinari, vittorioso al suo “Giovanni Dal Maso” per 2 a 1 a spese dei padovani dell’Arcella, guidati da mister Tentoni. Doppia di bomber Marco Viola, classe 1985, splendidamente imbeccato in occasione della sua seconda rete dall’ex Caldiero, Massimiliano Mezzina, classe 1998. Per i bianco-rosso-crociati patavini, invece, l’ha cacciata dentro Sakajeva direttamente dal dischetto.

L’Albignasego del coach Alberto Boscaro ha la meglio, 1 a 0, sui pari padovani del Borgoricco di mister Bertan: la differenza la crea l’avanti 1998 Alessandro Veronese verso la mezz’ora del primo round. Il Sona di mister Beppe Brentegani non riesce ad andare oltre l’1 a 1 contro il Montecchio Maggiore di mister Matteo Girlanda, azzoppato per 1 a 0 nel mercoledì sera di Coppe dal CastelbaldoMasi. Minessi segna per i rosso e blu veronesi, Nikolic per i bianco-rossi di “patron” Romano Aleardi. Giovanni Guccione, “Il Conte di Bergantino di Rovigo”, Dimas, Casarotto e Santhos Corazza, ieri con le polveri inumidite!

Al “Comunale” di via Sant’Elisabetta, il Team S.Lucia Golosine di mister Andrea Scardoni supera, per 2 a 1, il lanciatissimo, sia in campionato che in Coppa, A.C. Garda dell’ottimo skipper, il mantovano Paolo Corghi: doppio vantaggio degli “aquilotti” bianco e blu, a firma del 1994 Riccardo Olivieri e dell’osteopata, scuola Hellas Verona, Marco Raimo (1995), mentre per i “rosso e blu del Benaco” ha graffiato il solo 1° gennaio 2001 Sergio Avdullari. Le “tigri bianco-rosse” del CastelbaldoMasi di mister Paolo Antonioli vanno a maramaldeggiare, 0 a 2, in casa dell’Abano Terme di mister Lunardon: un gol per tempo per i padovani di “paron” Michele Ottoboni, sempre a firma di bomber Djordjevic, Bojan, classe 1994.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Notizie dai network

Leggi altro ...

Verona
nubi sparse
14.2 ° C
15.9 °
11.5 °
48 %
6.7kmh
40 %
Dom
14 °
Lun
10 °
Mar
13 °
Mer
12 °
Gio
14 °

I nostri social